14°

22°

Strajè-Stranieri

Emigrati di ieri, immigrati di oggi. Storie e immagini a Langhirano

Emigrati di ieri, immigrati di oggi. Storie e immagini a Langhirano
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

Cambia il colore della pelle, i tratti del viso sono diversi, così come diverse sono la lingua, la cultura e la provenienza. Una cosa, però, accomuna gli emigrati di ieri e gli immigrati di oggi: il sentimento di paura e smarrimento di chi lascia, a volte per sempre, il suo paese. 
«Eppur bisogna andar...», è questo il titolo della mostra, allestita a Langhirano in piazzale Melli fino a domani, e riassume splendidamente questi sentimenti con l’ausilio di foto, documenti, bauli, valige di cartone, passaporti e oggetti di uso comune, che accompagnano il visitatore in un viaggio «della speranza», intrapreso da tantissimi italiani fino agli anni '80, e da altrettanti stranieri, che ancor oggi approdano nel nostro paese per sfuggire da una realtà troppo spesso disastrata. 
Una foto scattata da Alfredo Bini - che ha documentato il percorso che gli emigranti africani compiono attraverso il deserto per raggiunger la Libia - dà il benvenuto ai visitatori, mentre sono le foto in bianco e nero degli emigrati langhiranesi a scandire il ritmo della prima sezione della mostra. Foto che ritraggono scene di vita quotidiana in Argentina, come nel caso della famiglia Genitoni, oppure in Svizzera, Francia, Belgio e Germania, mete predilette dagli emigrati italiani alla ricerca di un lavoro.
 Grandi pannelli, invece, documentano episodi specifici, come la tragedia di Marcinelle, in cui persero la vita 136 minatori italiani, o le condizioni di lavoro degli operai della Volkswagen, o ancora l’arrivo degli emigranti a Ellis Island. Dal tenue color seppia si passa poi ai colori sgargianti delle foto di  Bini, ma anche di alcuni langhiranesi «d’adozione», che aprono la seconda sezione dedicata all’immigrazione odierna. Grandi tele e tappeti colorati, bongo e narghilè sono gli oggetti che fanno da sfondo a questa seconda parte, che termina con la proiezione del dvd, offerto in omaggio con il libro della mostra edito da Mamma Editori, che propone foto e interviste fatte ai langhiranesi, emigrati o immigrati, di ieri e di oggi. 
La mostra, finanziata dalla Commissione Europea nel quadro del programma «Gioventù in Azione», è organizzata ed allestita dai gruppi giovanili Arci Camaleonte, Marley, Ondanomala, Web Tv e dalle associazioni immigrati di Langhirano, in collaborazione con i Comuni di Langhirano e Tizzano. Un prezioso contributo è stato dato dagli anziani del Centro Diurno di Langhirano, che hanno confezionato alcune sagome ispirate al tema «gente che va, gente che viene», che ora campeggiano in piazzale Melli e accompagnano i visitatori all’ingresso della mostra. 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti