12°

24°

Strajè-Stranieri

Integrazione: Howe e Crespo testimonial

Integrazione: Howe e Crespo testimonial
Ricevi gratis le news
0

Il Tavolo Cittadinanza e Immigrazione del Comune di Parma a confronto con Andrew Howe ed Hernan Crespo. L’atleta di origini americane, già vicecampione mondiale di salto in lungo, che ha concluso in maniera esaltante la stagione agonistica dando spettacolo nei 200 metri alla «Notturna» di Milano, e il calciatore argentino, attaccante del Parma, ma anche imprenditore emergente, saranno ospiti d’eccezione di una seduta della Consulta in programma per domani, a partire dalle ore 10, nella sala consiliare del Palazzo Municipale.
L’iniziativa è stata voluta dal sindaco, Pietro Vignali, per fare un primo bilancio dell’operato del Tavolo Cittadinanza e Immigrazione, istituito nell’aprile scorso con l’obiettivo di offrire ai quasi 22.000 stranieri residenti a Parma (circa il 13% della popolazione totale) uno strumento di partecipazione effettiva alla vita politica, civile e sociale della città e alle scelte amministrative che li riguardano più o meno direttamente. E non potevano esserci testimonial più adatti dei due sportivi di fama mondiale, entrambi provvisti di passaporto italiano, che rappresentano un perfetto esempio di integrazione sociale.
Howe, dalla cittadinanza e soprattutto dal cuore verde, bianco e rosso, nonostante sia nato a Los Angeles, abbia la pelle nera e suoni la batteria in una band di alternative rock dal nome «straniero» di Craiving, quando sente parlare di razzismo salta in piedi.
Crespo, in Italia ininterrottamente dal 1996 (a parte due parentesi inglesi quando giocava con il Chelsea), si è a tal punto integrato nel tessuto sociale del Belpaese da costituire di recente anche una società che porta il suo nome, dedita alla riconversione immobiliare di locali e siti dismessi.
E Parma, che il VII rapporto sull’integrazione del Cnel ha eletto come la Mecca italiana degli immigrati, soprattutto per quanto riguarda il tasso di costitutività familiare (essendo ben l'85,9% le famiglie con almeno un componente straniero in cui sia  tale il capofamiglia, dato superiore di quasi 4 punti percentuali alla media nazionale), il tasso di naturalizzazione (2,38 per mille) e il grado di accessibilità al mercato immobiliare (con un'incidenza del costo medio di affitto sulla retribuzione media di un lavoratore non comunitario pari al 31,1%, a fronte di una media nazionale del 37%), pullula di analoghe storie positive.
Mancava, però, un organismo che svolgesse un’azione propositiva nei confronti dell’amministrazione comunale, fornendo pareri e formulando proposte sui temi legati all’immigrazione, ma non solo. A questa esigenza ha risposto la costituzione dell’apposita Consulta, che consta di sei membri rappresentativi di quasi tutti i continenti: l’africano Cleophas Adrien Dioma (educatore e giornalista, originario del Burkina Faso), che ne è il coordinatore, l’albanese Gentian Alimadhi (avvocato), l’italo-argentina, Leonor Grossi, l’indiano-italiano, Ambrose Laudani (coreografo ed educatore), il musulmano, Farid Mansouri (presidente della comunità islamica di Parma e provincia) e l’ivoriana, Aissatou Vinci (mediatrice linguistico culturale), tutti residenti a Parma da un minimo di 4 a un massimo di 20 anni.
«Il Tavolo per la Cittadinanza - spiega il sindaco, Pietro Vignali - è stato creato per ascoltare e conoscere il punto di vista di questi nuovi parmigiani che si stanno integrando nel nostro tessuto sociale. Oggi tale prospettiva manca, ma è fondamentale per rinnovare il senso di cittadinanza e per trovare le soluzioni e gli equilibri giusti nell’incontro e nella convivenza tra culture diverse. Bisogna aggirare il rischio di una marginalizzazione delle comunità immigrate, che diventa pericolosa per la coesione e la tenuta della società».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti