13°

26°

Strajè-Stranieri

La Comunità islamica di Parma: "Addolorati per la strage dei cristiani in Iraq"

Ricevi gratis le news
7

La Comunità Islamica di Parma ha inviato un commento riguardo la strage subita dalla comunità cristiana irachena.

Siamo veramente addolorati per quello che è accaduto in Iraq e facciamo le nostre più addolorate condoglianze alla comunità Cristiana e specialmente a quella Irachena.
Ci troviamo per l’ennesima volta davanti ad una tragedia e un omicidio colposo nei confronti della comunità Cristiana Irachena, una parte del popolo che ha sempre vissuto in armonia e in pace con i concittadini musulmani e fratelli nell’umanità.
Questa aggressione feroce senza pietà da parte di persone in continua lotta per il potere e ricchezza, senza morale e senza coscienza, fanno pagare il prezzo ai poveri innocenti e ai deboli disgraziati. La nostra religione condanna fortemente l’uccisione dei civili siano essi donne, bambini, anziani uomini in preghiera e tutti non combattenti nei momenti di guerra.
La vita umana è sacra, così come spiega il Corano; in un capitolo infatti Allah disse: “chiunque uccida un uomo che non abbia ucciso a sua volta o che non abbia sparso la corruzione sulla terra , sarà come se avesse ucciso l'umanità intera . E chi ne abbia salvato uno, sarà come se avesse salvato tutta l'umanità.”
Il nostro Profeta raccomanda una severa disciplina durante le lotte di guerra e disse: “Non tagliate un albero non toccate un operaio nel suo lavoro, non uccidete nè donne nè bambini nè anziani nè un monaco che prega.”
Musulmani e Cristiani cittadini iracheni si trovano insieme a subire una guerra imposta su di loro e contro la loro volontà, continuano a soffrire e come se non bastasse la loro triste sorte viene esportata nel mondo per alimentare e fomentare conflitti, odio e rancore tra cittadini del mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    09 Novembre @ 22.52

    mi dispiace,ma non credo, non ad una parola,ma nemmeno ad una sillaba di quel che dicono..... la realtà è che la fazione piu' estremista, (composta da fanatici per il 99%) di 'sta gente,ci odiano.... odiano gli occidentali.... se solo potessero,ci ammazzerebbero tutti,dal primo all'ultimo.... solo per il fatto di essere "infedeli"....

    Rispondi

  • giuliana

    05 Novembre @ 00.40

    Nell'art. viene citato il versetto 32 del corano (sura V), ma è necessario un suo completamento che purtroppo, per evidente convenienza, viene sempre tralasciato. Quanto riportato tra """ tratto da "islam questo sconosciuto" commento al corano di Robert Spencer, tradotto dal dottor paolo Valerio Mantellini """" I Versetti 27-34 ripetono la storia di Caino e Abele, che termina con uno dei più quotati Versetti del Corano, quello a cui si riferisce con più frequenza il Presidente Bush: il Versetto 32, che contiene il monito che chi uccide un essere umano "a meno che non sia un assassino o un malfattore (lett. chi sparge misfatti sulla terra, N.d.T), è come se avesse ucciso tutta l'umanità; e chi salva una vita, è come se avesse salvato tutta l'umanità". Sa‘id bin Jubayr spiega il Versetto 5:32 in questa maniera: "Chi si permette di versare il sangue di un Musulmano, è simile a chi si permette di uccidere tutta l'umanità. Chi impedisce di versare il sangue di un solo Musulmano, è come chi impedisce lo spargimento di sangue di tutta l'umanità". Quello che non viene mai menzionato dal Presidente e da tutti quelli che citano questo Versetto come se condannasse la violenza della jihad Islamica, sono molti fatti rilevanti: è inserito in un contesto di ammonimenti per gli Ebrei e non è presentato come un principio universale; contiene questa importante eccezione "a meno che non sia un assassino o un malfattore", ed è seguito dal Versetto 33, che specifica la pena per i malfattori: "Il castigo per chi muove guerra ad Allah e al suo Messaggero, e lotta con forza e sparge misfatti e corruzione sulla terra è: esecuzione o crocifissione o amputazione di mani e piedi di lati opposti o l'espulsione dalla terra: questa è la loro ignominia in questo mondo e subiranno una terribile punizione nell'altro". Questo brano sta solo spiegando che cosa bisogna fare ai Giudei che rifiutano Maometto, non sta prescrivendo principi di alta moralità. Ibn Warraq lo riassume così: "I presunti nobili sentimenti sono in realtà un monito agli Ebrei. Il messaggio è : 'Comportatevi bene, altrimenti...'. Ben lontani dal condannare la violenza, questi Versetti evidenziano aggressivamente che chiunque si opporrà al Profeta sarà ucciso, crocifisso, mutilato o espulso!"""""Se qualcuno è interessato, può cercare con Google Paolo Valerio Mantellini e, tramite il suo sito, le traduzioni del commento al corano.

    Rispondi

  • massimo

    04 Novembre @ 14.17

    Vorrei sapere cosa ne pensano delle donne lapidate nei paesi islamici? e del divieto del burqa in Francia?

    Rispondi

  • Anais Babukhian

    04 Novembre @ 13.30

    Purtroppo ci sarà una fazione di persone esaltate che nell'Iraq del giorno d'oggi trova un terreno fertile per le loro ambizioni politiche/religiose. Una volta esisteva il rispetto reciproco tra il popolo Iracheno con tutte le sue razze e religioni, anche perchè non ci sono solo i Cristiani, i Musulmani. La Mesopotamia della storia antica sta morendo e non vedo nessuna ancora di salvezza. Anais Babukhian Armena/Irachena/Italiana (Rigorosamente in ordine alfabetico)

    Rispondi

  • parmense doc

    04 Novembre @ 13.29

    che ipocrisia...dalla moschea di parma ne sono passati di terroristi..inclusi i 2 bosniaci del 2008

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione sessuale Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

2commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

25 Aprile

I mezzi militari degli anni '40 sfilano a Traversetolo Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

LIBERAZIONE

I cortei del 25 Aprile: Brigata Ebraica contestata a Milano, niente corteo unitario a Roma Foto

gran bretagna

I giudici: "Alfie sta morendo". E il padre minaccia una causa a tre medici per omicidio

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

ravenna

Insultano il sindaco su Fb: faranno 15 ore di volontariato

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel