12°

26°

Strajè-Stranieri

Campo nomadi. Dieci famiglie e nessun rischio

Campo nomadi. Dieci famiglie e nessun rischio
Ricevi gratis le news
9

 Caterina Zanirato

A Roma, a causa di un incendio, hanno perso la vita quattro bambini rom. 
La causa è ancora ignota: qualcuno dice che il rogo è di origine dolosa, altri puntano il dito contro l’amministrazione che ha permesso un insediamento abusivo alle porte della capitale. 
Anche Parma ha il suo campo nomadi ma per fortuna la situazione qui è completamente diversa: «Il campo è aperto dal 2002 e ormai le famiglie di rom presenti sono diventate stanziali visto che sono bene o male sempre le stesse - spiega il coordinatore dell’area attrezzata che sorge in strada del Cornocchio -. Essendo sempre gli stessi, ed avendo un accesso controllato, riusciamo a tenere sotto controllo la situazione. I bambini, che compongono la maggior parte della famiglia, sono obbligati a frequentare la scuola già dall’asilo. Al momento abbiamo quasi raggiunto una scolarizzazione pari al 100%, con l’85% della presenza tra i banchi. Inoltre, essendo famiglie ormai stanziali, hanno quasi tutte un lavoro». 
Il campo di strada del Cornocchio è diviso in due parti: un’area è dedicata alle famiglie rom di origine bosniaca (al momento sono quattro famiglie), l’altra area è dedicata alle famiglie di origine macedone (che al momento sono sei). 
All’interno del campo sono presenti una cinquantina di persone, di cui trenta minorenni.
«Non ci sono particolari problematiche - conferma il coordinatore dell’area attrezzata -. C’è divisione tra le famiglie bosniache e quelle macedoni, ma non tensione. Come sistemazione per la notte hanno le roulotte a cui sono state aggiunte dei prefabbricati che rappresentano la zona per il giorno». 
Per entrare al campo rom di Parma, inoltre,  bisogna rispettare una procedura standard di ammissione: è obbligatorio presentare allo sportello all’Informa immigrati di via Cecchi la richiesta di ammissione, dichiarando la propria professione.
La maggior parte dei rom di Parma svolge  piccole attività come  commercianti  anche se talvolta si aggiungono lavori stagionali.
Vivere nel campo di strada del Cornocchio costa 80 euro al mese, circa. 
Il campo al momento non è al massimo delle presenze: c’è posto per un totale di 14 famiglie. 
La zona è comunque sempre controllata: dalle 8 alle 20 è presente una guardia dell’Ivri all’ingresso del campo, insieme al coordinatore, a un assistente sociale e agli educatori che portano i bambini a scuola. 
Gli stessi educatori, inoltre, seguono i piccoli per fargli fare i compiti per casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    13 Febbraio @ 12.28

    E con questi vorremmo tirare giù il nanetto assatanato? Tanti auguri, ne avremo bisogno...

    Rispondi

  • mauro

    13 Febbraio @ 09.57

    d'al, non ci vuole l'apostrofo.

    Rispondi

  • luca

    12 Febbraio @ 20.58

    Mauro..... che ràgiònàmènt d'al c*s.....

    Rispondi

  • mauro

    12 Febbraio @ 11.40

    e per concludere peccato che non ci sia piu' baffetto. e quando vai prendere un caffe lascia 500 euri e non prendere il resto che tanto 1 o 1000 non e' questo il punto.

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    12 Febbraio @ 08.21

    Che siano 1 o 1.000 euro non è quello il punto, il concetto che non mi piace è il fatto che si debbano mantenere persone senza motivo. Ripeto, perchè dobbiamo mantenerli? La gente normale si mantiene da sola. La comunità ROM ha sempre vissuto di furti e sfruttamento di minori, ed è nostro dovere dargli anche dei soldi?! Questi sono bravi e belli, lavorano? Grandi! Mantenetevi da soli! Se io chiedo che mi siano pagati acqua, luce e gas oltre alla scuola per i figli, sai cosa mi rispondono? "Arrangiati! Dove sta scritto che occorre pagarti i servizi?". Ma è tanto difficile da capire? Se un immigrato arriva in Italia, sono d'accordo sull'aiutarlo all'inizio, ma poi deve trovarsi un lavoro come TUTTI gli altri e andare avanti con le sue gambe. Questo non è il paese dei balocchi, tanti immigrati lo sanno e si comportano in modo corretto. La comunità ROM, italiana o straniera che sia, vive in modo parassitario per "cultura" e abitudine, non per necessità vera e propria. Se non sono ben visti in tutta Europa, un motivo ci sarà pure! Ah, giusto! Sono tutti razzisti, fascisti, nazisti ecc...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

Fa parte del calendario di iniziative collegate alla rassegna Fotografia Europea di Reggio Emilia

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery