17°

28°

Strajè-Stranieri

Durim, albanese nel cuore e cittadino italiano

Durim, albanese nel cuore e cittadino italiano
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

Quando è arrivato in Italia, 16 anni fa, su un gommone, è stato scoperto dalle forze dell’ordine ed è stato rimpatriato. Ma Durim Lika non si è arreso e  ieri è diventato  cittadino italiano. Al Duc,  il 38enne di origine albanese ha giurato sulla Costituzione italiana e ha ricevuto la cittadinanza, conferita dall’amica e consigliere comunale Gabriella Biacchi. E’ una storia commovente quella di Durim, che fa riflettere non solo sull'immigrazione, ma anche sulla forza dell’animo umano. 
«Era il 1995 - racconta Durim -. Io ero un neolaureato di Tirana. Insegnavo matematica. Ma il mio stipendio non mi permetteva di vivere. Non avevo speranza, non avevo futuro. Così, una notte, ho deciso di abbandonare la mia città e cercare una vita dignitosa in Italia. Ho preso un barcone e sono partito».
 Una vita dignitosa che all’inizio non c'era: «Sono arrivato a Lecce dopo varie peripezie: prima il gommone si è forato, poi sono stato rimpatriato. Ma il primo agosto ho toccato il suolo italiano. All’inizio ho girato un po' alla cieca: sono andato a Varese,  dove mi avevano detto ci fossero dei miei conoscenti. Ma non li ho trovati. Così mi sono trasferito a Novara, dove per un anno ho vissuto senza documenti in un garage, occupandomi di carico e scarico al mercato ortofrutticolo. Poi finalmente, ho conosciuto Luca Palaggi, un mio caro amico, che mi ha messo in regola e dato il permesso di soggiorno».
 Sono stati anni bui. Ma Durim non ha mai perso la speranza. «Nel '98 mi sono trasferito a Parma, dove ho ripreso i miei studi matematici e informatici con corsi di aggiornamento. Ho vinto un concorso per insegnare in  una scuola privata e ho iniziato a lavorare per società di computer». Il grande salto, però, Durim l’ha fatto nel 2005: «Ho aperto il mio negozio di computer. E sono molto felice». 
Le soddisfazioni di Durim non si fermano all’ambito professionale. Nel '98 ha sposato Elvira, sua ex collega a Tirana, dalla quale ha avuto due bellissime bambine che ieri sono diventate anche loro italiane. Nel 2006 è stato uno dei fondatori dell’associazione  «Scanderbeg». 
«Sono albanese, patriota, nel cuore - spiega Durim - ma condivido la cultura, la storia e  l’umanità della gente italiana. Sono tutti e due». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design