14°

27°

Strajè-Stranieri

Una delegazione di docenti rumeni visita il Laboratorio Famiglia Oltretorrente

Ricevi gratis le news
0

Una delegazione rumena ha visitato nei giorni scorsi il “Laboratorio Famiglia Oltretorrente” in piazzale Inzani, incontrando la delegata all’Agenzia per la Famiglia Cecilia Maria Greci. La delegazione, composta da professori della “Casa del corpo docente”, centro di formazione per docenti, era a Parma nell’ambito del progetto YES - Youth Educational Systems dell’assemblea legislativa della Regione Emilia – Romagna che ha come partner l’ITC Bodoni di Parma. Gli insegnanti rumeni, guidati dalla professoressa Lidia Andronache del Casa del corpo docente, erano accompagnati dalla professoressa Annalisa Martini dell’Itc Bodoni, e dal consigliere regionale Carlo Diana.
Il progetto YES è finalizzato a sviluppare un percorso di formazione e sviluppo professionale continuo per tutti gli insegnanti e gli esperti in attività socio-culturali rivolte alle giovani generazioni. L’obiettivo del progetto è di accrescere le abilità e le competenze professionali, per aumentare la qualità dell’insegnamento. Si avvale del partenariato bilaterale posto in essere con la Regione di Iasi (Romania).
La visita al Laboratorio Famiglia Oltretorrente, gestito dalle associazioni Famiglia Più e Liberamente, è stata voluta dalla delegazione rumena, per conoscere uno spazio “a misura di famiglia” in cui si incontrano le diverse generazioni e le diverse culture, aspetto peculiare di questo Laboratorio.
Cecilia Maria Greci ha illustrato l’esperienza dell’Agenzia per la Famiglia e, in particolare, del progetto “Laboratorio”: “Fra i progetti innovativi che l’Agenzia per la Famiglia ha messo in campo insieme alla comunità, il progetto Laboratorio si distingue innanzitutto per essere stato pensato e realizzato con la collaborazione fondamentale delle associazioni che si occupano di famiglia. Sono proprio loro che quotidianamente propongono a famiglie e cittadini quelle attività che permettono di incontrarsi, far crescere amicizia, solidarietà e reciprocità tra le generazioni e tra famiglie parmigiane e che arrivano da lontano”. “Ci sono tre laboratori famiglia in città – ha proseguito la Greci – spazi informali e gratuiti dove insieme cerchiamo di far crescere nelle associazioni familiari e nelle famiglie la voglia di fare rete per una comunità più coesa e più forte”. Grande interesse è stato dimostrato dai docenti rumeni nei confronti dell’esperienza parmigiana dei Laboratori. Provenienti da una società dove l’intercultura è prevalentemente integrazione fra le generazioni, la loro attenzione è rivolta in particolare ai ragazzi di strada e a prevenire il fenomeno dell’abbandono scolastico.
Melina Frassica, presidente dell’associazione Liberamente, ha sottolineato positivamente l’affiancamento tra Terzo settore e pubblico, con il coinvolgimento della cittadinanza, e Annalisa Martini, insegnante dell’ITC Bodoni, l’idea di trovare spazi per famiglie, bambini e ragazzi della nostra città e il tentativo di favorire l’integrazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia