18°

Strajè-Stranieri

Stranieri, una nuova associazione

Stranieri, una nuova associazione
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

Occhi verde acqua e capelli biondi, Violetta Alekhno ha 32 anni. In Bielorussia era giudice istruttore, giovane e con una carriera davanti a sé. Quattro anni fa è arrivata in Italia e ha ricominciato da zero: studentessa all’università, laureata in giurisprudenza (per la seconda volta), ora praticante in uno studio legale. Chi meglio di lei può rappresentare gli stranieri? Così deve aver pensato il direttivo del Movimento cristiano lavoratori, che per acclamazione l’ha appena nominata presidente della neonata Associazione lavoratori stranieri. «Abbiamo scelto volutamente una giovane, volutamente una donna - dice il presidente provinciale del Mcl, Andrea Gatti -. Ci apriamo alle nuove generazioni. L’associazione lavoratori stranieri è stata costituita l’8 marzo scorso. È un tassello importante per la formazione dei nuovi italiani, ormai siamo una nazione unica, ci sono gli stranieri di seconda e terza generazione, che sono una risorsa per il futuro». «Vogliamo essere un punto di riferimento per gli stranieri, - spiega Violetta Alekhno - li aiuteremo nelle procedure per il rinnovo e la richiesta del permesso di soggiorno, per il ricongiungimento familiare, per i corsi di lingua italiana e per i servizi di patronato». «C’è integrazione solo nella legalità, l’accoglienza è un dovere, ma va fatta in modo legale - osserva Andrea Gatti -. L’Associazione lavoratori stranieri fa parte del Movimento cristiano lavoratori, è un ponte con le comunità straniere. Cerchiamo di mandare avanti i nostri valori». Lo sportello per lavoratori immigrati è aperto ogni martedì dalle 17 alle 19, nella sede provinciale del Mcl, in via Catullo 12, nella zona di via Emilia Est. Ieri si è tenuto il «battesimo» dell’associazione, le cui attività sono di assistenza legale, corsi di lingua italiana, tutela delle donne e dei minori, tutela contro ogni forma di razzismo. Inoltre, in collaborazione con il patronato Sias, offre consulenza gratuita su permessi di soggiorno e ricongiungimento familiare, oltre a servizi di assistenza fiscale a prezzi ridotti. Violetta Alekhno faceva già parte della dirigenza del Mcl di Parma, è socia del circolo Intesa San Martino, il più grande del movimento, guidato da Pasquale Leone Galimi.  «Vogliamo aiutare gli stranieri a superare le difficoltà che incontrano appena sono arrivati - dice lei - e coinvolgere le comunità che sono qui da più di dieci anni e faticano ad amalgamarsi con la cultura italiana». Il Movimento cristiano lavoratori è nato da una costola delle Acli, nel 1974. «A Parma assistiamo un migliaio di persone ogni anno e i tesserati sono circa duecento. Siamo in crescita», sottolinea il presidente provinciale, che è anche consigliere nazionale del movimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel