19°

30°

Strajè-Stranieri

Una pesca nel canale per sfamarsi con le carpe

Una pesca nel canale per sfamarsi con le carpe
Ricevi gratis le news
0

 Andrea Del Bue

Al pomeriggio, fino al tramonto, percorrendo il tratto cittadino di via Martiri della Liberazione, è facile trovare alcuni pescatori alle prese con la cattura dei pesci presenti nel canale che costeggia la strada, qualche metro dopo il passaggio a livello ferroviario, in direzione Vicofertile. C'è poca acqua, sicuramente non cristallina, e il traffico è continuo; eppure c'è sempre qualcuno armato di canna a mulinello e retino. 
Uno pensa: sarà un passatempo. Invece, poi, scopri che si tratta di signori provenienti dall’est Europa che si trovano lì per sfamarsi. Cioè, non rilasciano i pesci che abboccano, ma li portano a casa per cucinarli: ci vogliono stomaci forti, s'intende. Si tratta di persone soprattutto di origine albanese, bosniaca o macedone. 
Dalla Macedonia è arrivato, nel 1994, Dede Stevkoski, 65 anni; lui, disoccupato, residente con moglie e figlio al campo nomadi di Strada del Cornocchio, è il più assiduo, qualsiasi siano le condizioni atmosferiche. Mostra la sua licenza di pesca; alla voce Stato c'è ancora indicato «Jugoslavia». «Vengo spesso qui - spiega in un italiano stentato, reso ancor più difficile da comprendere dall’immancabile sigaretta costantemente tra le labbra -, con ogni condizione di tempo. Spero che oggi ci siano tanti pesci, visto che è piovuto molto negli ultimi giorni». La portata d’acqua del canale, in effetti, è più alta del solito. Mentre parliamo, abbocca un pesce, piccolissimo: «Questi li ributto, non mi interessano». Gli obiettivi sono altri: «Aspetto le carpe, buonissime. Mi è capitato anche di prendere qualche siluro o pesce gatto, ma sono piccoli». Il pesce gatto qualcuno lo mangia; ma siluro e carpe è raro che finiscano in un piatto: carne troppo grassa. «Quello che mi piace - ci sorprende - è proprio il grasso della carpa». Gli chiediamo di descriverci la ricetta; lo fa con piacere e sembra quasi commuoversi: «Pulisco bene il pesce, lo metto su una piastra e lo griglio lentamente girandolo una volta sola; poi un filo d’olio, qualche erba (l'ingrediente segreto? ndr) e il gioco è fatto: buonissima». Nessun dubbio sulla qualità del pesce? «No - risponde -. Faccio come col vino, lo bevo e basta, senza vedere da dove arriva. E poi, insomma, non posso permettermi le sigarette (fuma tabacco sfuso, rigorosamente senza filtro, ndr), figurarsi il pesce». Poi inizia a parlare del lavoro che non c'è, del fatto che si accontenterebbe di poco; nel frattempo, si dirige quotidianamente in via Volturno, in bicicletta, con pane e begatini nello zaino. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"