12°

26°

Strajè-Stranieri

"Ushuaia, una scelta d'amore"

"Ushuaia, una scelta d'amore"
Ricevi gratis le news
0

Vanni Buttasi

Una cartolina dall'ultimo posto del mondo. Dal Ducato alla Terra del Fuoco: da Parma a Ushuaia, con un biglietto, per ora, di sola andata. E' dove finisce il mondo che Lorenzo Pizzarotti, 36 anni, nato e cresciuto a Parma, ha deciso di stabilirsi per intraprendere una «nuova» vita.  I genitori Carlo e Paola vivono ancora in città, come la sorella Patrizia, barista al «Bar Bijoux» di via Mantova. Ma lui, invece, ha cambiato decisamente registro e si è trasferito con i bagagli dall'altra parte del mondo. Lo abbiamo incontrato, di passaggio, a Parma. «Ho fatto per otto anni - attacca Lorenzo - il trasfertista per l'Ocme. Ho messo da parte un po' di soldi per aprire un bar. Così, per tre anni, ho fatto il barista. Nel frattempo continuavo a cercare un locale da aprire in proprio ma, purtroppo, i prezzi erano esorbitanti e così mi sono preso una pausa». Un attimo per tirare il fiato, poi, continua: «Nel gennaio del 2009 ho fatto un viaggio di 35 giorni in Ecuador con un amico. Il Sudamerica mi ha sempre affascinato. E poi per sei mesi ho girato Argentina, Perù, Cile e Bolivia. Sono ritornato a Parma per un paio di mesi. Poi sono ripartito, di nuovo, per l'Argentina. Sono arrivato a Ushuaia in ottobre per cercare un lavoro e vivevo nell'ostello, dove allora Juan, il fratello della mia fidanzata Silvana, lavorava. Lei è venuta laggiù a trascorrere l'ultimo dell'anno: così ci siamo conosciuti e piaciuti». Lorenzo, durante il suo racconto, è un fiume in piena e i suoi occhi brillano quando si parla dell'Argentina e del posto che ha scelto per vivere: «Così, visto che non avevo un lavoro, quando lei è ritornata a Buenos Aires l'ho seguita. Lì abbiamo vissuto nove mesi.  Nel frattempo suo fratello ha avuto l'opportunità di trasferirsi in Inghilterra dalla fidanzata: così mi hanno proposto di sostituirlo. Ci siamo trasferiti, nell'ottobre dello scorso anno, a Ushuaia e ho cominciato a lavorare alla reception dell'ostello. Silvana viveva a Buenos Aires da circa 17 anni e voleva cambiare aria: a tutti e due piace il freddo. Così abbiamo traslocato. Lei è una maestra pasticcera. In futuro ci piacerebbe aprire una casa da tè-caffetteria, specializzata in torte. Lei, in questo settore, è veramente brava». 
Il lavoro all'ostello mette Lorenzo a contatto con tantissima gente, di tutto il mondo. «Sono soddisfatto - continua - di questa mia occupazione: da noi vengono molti europei, soprattutto tedeschi, francesi, inglesi e svizzeri. Non mancano, naturalmente, gli italiani. Tra loro anche dei parmigiani: ricordo un autista della Tep che, in bici, faceva la Ruta 40. E una ragazza di Fidenza. Poi ci sono gli americani e gli australiani. La struttura è dotata di 68 posti letto e ai nostri clienti proponiamo anche dei tour, anche se molti di loro hanno già preparato la loro “avventura”». 
Il discorso si sposta sul suo futuro: «E' un posto che mi piace: la mia intenzione è quella di rimanere qui 2-3 anni. Ad Ushuaia la vita è abbastanza tranquilla, anche se abbiamo nove mesi d'inverno, e fa davvero freddo, e solo tre mesi d'estate. Niente mezze stagioni». Certo l'amore impone scelte importanti come quella di Lorenzo  anche se, qualche volta, rimane un pizzico di rammarico. «La decisione di vivere in Argentina non è stata facile anche perché ci sono cose che ti mancano: c'è la lontananza dalla famiglia e dagli amici. Ma il posto dove vivo è veramente unico: spettacolare dal punto di vista paesaggistico. Da visitare almeno una volta nella vita. Rimpiango un po' la cucina: quando ritorno a casa, in Italia, mi faccio sempre un'abbuffata di cappelletti». 
E il legame con Parma continua in rete: «Grazie a Facebook  riesco a mantenere i contatti con la famiglia e gli amici. Poi, quando l'ostello chiude, vado in vacanza: e Parma diventa la meta del mio soggiorno. Un “ritorno a casa” che apprezzo di più visto che adesso vivo in una città all'altro capo del mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

Fa parte del calendario di iniziative collegate alla rassegna Fotografia Europea di Reggio Emilia

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery