19°

29°

Strajè-Stranieri

"Ushuaia, una scelta d'amore"

"Ushuaia, una scelta d'amore"
Ricevi gratis le news
0

Vanni Buttasi

Una cartolina dall'ultimo posto del mondo. Dal Ducato alla Terra del Fuoco: da Parma a Ushuaia, con un biglietto, per ora, di sola andata. E' dove finisce il mondo che Lorenzo Pizzarotti, 36 anni, nato e cresciuto a Parma, ha deciso di stabilirsi per intraprendere una «nuova» vita.  I genitori Carlo e Paola vivono ancora in città, come la sorella Patrizia, barista al «Bar Bijoux» di via Mantova. Ma lui, invece, ha cambiato decisamente registro e si è trasferito con i bagagli dall'altra parte del mondo. Lo abbiamo incontrato, di passaggio, a Parma. «Ho fatto per otto anni - attacca Lorenzo - il trasfertista per l'Ocme. Ho messo da parte un po' di soldi per aprire un bar. Così, per tre anni, ho fatto il barista. Nel frattempo continuavo a cercare un locale da aprire in proprio ma, purtroppo, i prezzi erano esorbitanti e così mi sono preso una pausa». Un attimo per tirare il fiato, poi, continua: «Nel gennaio del 2009 ho fatto un viaggio di 35 giorni in Ecuador con un amico. Il Sudamerica mi ha sempre affascinato. E poi per sei mesi ho girato Argentina, Perù, Cile e Bolivia. Sono ritornato a Parma per un paio di mesi. Poi sono ripartito, di nuovo, per l'Argentina. Sono arrivato a Ushuaia in ottobre per cercare un lavoro e vivevo nell'ostello, dove allora Juan, il fratello della mia fidanzata Silvana, lavorava. Lei è venuta laggiù a trascorrere l'ultimo dell'anno: così ci siamo conosciuti e piaciuti». Lorenzo, durante il suo racconto, è un fiume in piena e i suoi occhi brillano quando si parla dell'Argentina e del posto che ha scelto per vivere: «Così, visto che non avevo un lavoro, quando lei è ritornata a Buenos Aires l'ho seguita. Lì abbiamo vissuto nove mesi.  Nel frattempo suo fratello ha avuto l'opportunità di trasferirsi in Inghilterra dalla fidanzata: così mi hanno proposto di sostituirlo. Ci siamo trasferiti, nell'ottobre dello scorso anno, a Ushuaia e ho cominciato a lavorare alla reception dell'ostello. Silvana viveva a Buenos Aires da circa 17 anni e voleva cambiare aria: a tutti e due piace il freddo. Così abbiamo traslocato. Lei è una maestra pasticcera. In futuro ci piacerebbe aprire una casa da tè-caffetteria, specializzata in torte. Lei, in questo settore, è veramente brava». 
Il lavoro all'ostello mette Lorenzo a contatto con tantissima gente, di tutto il mondo. «Sono soddisfatto - continua - di questa mia occupazione: da noi vengono molti europei, soprattutto tedeschi, francesi, inglesi e svizzeri. Non mancano, naturalmente, gli italiani. Tra loro anche dei parmigiani: ricordo un autista della Tep che, in bici, faceva la Ruta 40. E una ragazza di Fidenza. Poi ci sono gli americani e gli australiani. La struttura è dotata di 68 posti letto e ai nostri clienti proponiamo anche dei tour, anche se molti di loro hanno già preparato la loro “avventura”». 
Il discorso si sposta sul suo futuro: «E' un posto che mi piace: la mia intenzione è quella di rimanere qui 2-3 anni. Ad Ushuaia la vita è abbastanza tranquilla, anche se abbiamo nove mesi d'inverno, e fa davvero freddo, e solo tre mesi d'estate. Niente mezze stagioni». Certo l'amore impone scelte importanti come quella di Lorenzo  anche se, qualche volta, rimane un pizzico di rammarico. «La decisione di vivere in Argentina non è stata facile anche perché ci sono cose che ti mancano: c'è la lontananza dalla famiglia e dagli amici. Ma il posto dove vivo è veramente unico: spettacolare dal punto di vista paesaggistico. Da visitare almeno una volta nella vita. Rimpiango un po' la cucina: quando ritorno a casa, in Italia, mi faccio sempre un'abbuffata di cappelletti». 
E il legame con Parma continua in rete: «Grazie a Facebook  riesco a mantenere i contatti con la famiglia e gli amici. Poi, quando l'ostello chiude, vado in vacanza: e Parma diventa la meta del mio soggiorno. Un “ritorno a casa” che apprezzo di più visto che adesso vivo in una città all'altro capo del mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse