19°

Strajè-Stranieri

La moda africana che nasce in borgo Parente

La moda africana che nasce in borgo Parente
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

OLTRETORRENTE - Lei fa sfilare l’«arte nera» sulle strade dell’Oltretorrente. Lui lascia che le mani scivolino veloci su corpetti e casacche, e l’ago e il filo s’intravedono appena. Succede nella boutique in borgo Parente di Nadia Ave Amani Aya, 29 anni, originaria della Costa d’Avorio che confeziona abiti su misura in perfetto stile africano. Il marito, Foba Severin, passa da lei in negozio ogni giorno, dopo il lavoro. «La aiuto a impreziosire i suoi capi, ma la vera maestra è lei».
Insieme utilizzano tessuti di cotone stampato diffusi in tutta l'Africa sub sahariana: i colori sono sgargianti, le forme morbide, il successo assicurato. «Ho imparato a cucire a casa mia – confida la giovane stilista di borgo Parente – frequentando una scuola specializzata». Poi c’è stato l’incontro con Foba e l’amore fulminante che le ha donato un matrimonio felice e un bimbo, uno scricciolo di cinque anni e mezzo «vivace e intelligente».
«Sono venuto in Italia alla ricerca di un lavoro – racconta invece il 39 enne, pelle d’ebano e sorriso franco – e siamo rimasti separati per due anni, dal 2002 al 2004». Foba si è rimboccato le maniche ed è diventato un muratore in piena regola. «A quel punto siamo riusciti a ricongiungerci e Nadia Ave ha potuto realizzare il suo sogno».
«Naturalmente – s’inserisce la giovane – ho lavorato in diversi luoghi prima di poter aprire una boutique tutta mia ed è stato molto utile». Già, perché la stilista africana ha imparato a “mixare” nastri e merletti con gli abiti che vengono da lontano: «Adoro le balze – sorride – e riuscire a trovare il giusto equilibrio tra stoffe africane e italiane». Ecco perché realizza anche sontuosi abiti da sposa. «Talvolta mi capita di confezionare vestiti con tessuti che mi portano direttamente le clienti, mentre in altre occasioni si affidano totalmente a me».
Una clientela variegata e affezionata quella che fa tappa in borgo Parente: «La maggior parte delle signore è africana – continua – ma specialmente ultimamente diverse parmigiane hanno scelto il mio gusto esotico sia per l’abbigliamento casual che per le cerimonie».
«Trovo che la moda sia in grado di unire culture differenti, il tutto nel segno del bello. Inoltre, deriva da contributi diversi e per questo ancor più affascinanti: per esempio sono stati gli olandesi, nel secolo scorso, a iniziare a produrre questo tipo di cotone. Cotone che è sempre piaciuto al mercato africano, tanto che là questi tessuti, ora prodotti in Inghilterra, sono considerati abito nazionale». E qua cominciano a prendere piede.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno