16°

29°

Strajè-Stranieri

Scuola Toscanini, fiabe in tutte le lingue del mondo

Scuola Toscanini, fiabe in tutte le lingue del mondo
Ricevi gratis le news
0

 La scuola elementare dell’istituto comprensivo Toscanini, ha proposto la seconda edizione della «Settimana interculturale» come attività concreta di scambio e conoscenza.  Un progetto che punta alle esperienze per fare intendere cosa significhi davvero la parola «tolleranza».
«Ci sono i corsi di alfabetizzazione. L’italiano “facile” per chi è appena arrivato. Ma l’80% dei bambini stranieri delle nostre classi sono nati qui e l’italiano lo parlano e scrivono già. A scuola. Invece a casa, in famiglia, ci sono anche, o solo, le lingue di mamma e papà», dice Patrizia Menozzi, una delle insegnanti responsabili del progetto e referente interculturale dell’istituto.
 Proprio nelle scuole è evidente una sorta di laboratorio Italia. Quella che verrà: fatta di bambini con storie diversissime che si troveranno grandi in un paese che si sta costruendo.
«Proponiamo questa attività per il secondo anno consecutivo. Un’intera settimana che, crediamo, ci aiuti a conoscerci meglio. Partendo dalla letteratura, che amplia il nostro modo di vedere, che ci fa immaginare nuovi mondi, vengono realizzati momenti di lettura in lingua dove i protagonisti sono le mamme e i papà stranieri delle classi e le fiabe tradizionali dei loro paesi di provenienza. Dai racconti in lingua originale, tradotti da noi docenti, hanno preso forma storie che appartengono al vissuto, ad abitudini ed infanzie diverse, a culture che vogliono farsi conoscere», aggiunge. 
L’italiano è diventato così un elemento di integrazione, lo strumento con cui comprendersi, mentre le sonorità di altri paesi hanno fatto riaffiorare ricordi ed esperienze. Una lettura a quattro mani, uno accanto all'altro, dove il passaggio del libro sta un po’ a simboleggiare il percorso che queste famiglie hanno dovuto, o voluto scegliere, partendo dalla loro terra verso la nostra. Uno spazio alle piccole comunità, un momento per raccontarsi è l’opportunità che ha dato questa iniziativa ai nuovi cittadini. Per «intero» con il loro bagaglio di memoria e di cultura.
Gli appuntamenti si sono svolti nella «biblioteca delle meraviglie», uno spazio attrezzato dove immagini e suoni hanno facilitato questo viaggio che allarga gli orizzonti. In una scuola di Parma, con pagine pronunciate in arabo, rumeno, tagalog, francese, spagnolo, tedesco, inglese, albanese, senza dimenticare il dialetto parmigiano, in una settimana si sono raccontate quasi tutte le favole del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse