14°

27°

Strajè-Stranieri

Solmi agli stranieri: "Parliamo tutti la lingua della fede"

Solmi agli stranieri: "Parliamo tutti la lingua della fede"
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari
«Proveniamo da Paesi diversi, ma siamo un’unica Chiesa». Lo ripete più volte il vescovo Enrico Solmi durante la messa in duomo per l’Epifania, in cui si celebra la Festa dei popoli. Nella chiesa madre della diocesi ci sono persone provenienti da ogni dove, impegnate ad animare la funzione con canti in varie lingue.
I chierichetti con le bandiere
La processione iniziale si apre con alcuni giovani chierichetti che posano numerose bandiere sulla scalinata che porta all’altare.  «Oggi è un giorno di grande gioia - esordisce monsignor Solmi - perché il Signore si manifesta a tutti e perché la nostra cattedrale è piena di tante persone che provengono da ogni parte del mondo. Vorrei riuscire a parlare tutte le lingue per farmi capire, ma in realtà tutti parliamo la lingua della fede, con la quale ci capiamo».
Le letture, in varie lingue, anticipano il vangelo sulla venuta dei Magi, su cui si sofferma il vescovo nella successiva omelia. «Sono i Magi che viaggiando portano il vangelo - spiega -. Ci parlano del viaggio di Dio che si fa uomo e che viene incontro a ognuno di noi. Loro ascoltano il Signore che parla loro e obbediscono alla chiamata». Tanti stranieri sono giunti a Parma dopo un lungo viaggio «per cercare lavoro, o anche per studiare - prosegue il vescovo -. La vostra presenza ci invita a pensare ad un mondo più giusto, più equo, come se fosse un villaggio in cui deve regnare la giustizia e la pace».
«Noi tutti siamo la Chiesa»
La Chiesa di Parma è composta da ogni credente, parmigiano o straniero che sia. «Noi tutti siamo la Chiesa di Dio e di Parma» sottolinea il vescovo in varie lingue. E in tono scherzoso aggiunge: «Ve l’ho detto in tutte le lingue che conoscevo, a parte il dialetto modenese».
Le tentazioni dell'occidente
Come i Magi, anche i popoli del mondo sono tra noi «per annunciare la fede - rimarca monsignor Solmi -. Noi occidentali, noi emiliani, noi parmigiani abbiamo bisogno di un annuncio rinnovato della fede e la provvidenza ci ha messi assieme. Rimanete saldi nella fede, continuate a pregare e a vivere la vostra fede, educando i vostri figli; non lasciatevi ingannare dalle tentazioni del mondo occidentale».
La presenza di tanti popoli in duomo «è simbolo della Chiesa che noi tutti siamo - conclude monsignor Solmi -. E’ importante ritrovarsi qui a pregare assieme, crescendo come un’unica grande Chiesa di Dio. Tutti assieme dobbiamo impegnarci per portare ad ogni persona, ad ogni parmigiano, l’annuncio del vangelo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover