20°

Strajè-Stranieri

"Stangata" sui permessi di soggiorno

"Stangata" sui permessi di soggiorno
Ricevi gratis le news
0

 Monica Tiezzi

Costa sempre di più vivere in Italia per gli immigrati: dal 30 gennaio di quest'anno, quando è entrato in vigore il decreto Tremonti-Maroni del 6 ottobre 2011, sul rinnovo del  permesso di  soggiorno grava una sovrattassa che ha fatto lievitare il costo del documento da circa 70 euro a circa 170 e oltre. 
«E' una situazione difficilissima per gli immigrati, soprattutto  per coloro che hanno perso il lavoro. Sono sconcertati e arrabbiati. C'è il rischio concreto che molti, impossibilitati a pagare, entrino nella clandestinità» denuncia Raffaele Tagliani, segretario  organizzativo  Cgil Parma con delega alle politiche per l'immigrazione. 
Dallo sportello immigrati della Cgil sono passati l'anno scorso circa 1.500 immigrati per il rinnovo del permesso, e già 310   nei primi tre mesi del 2012.
L'ultimo caso proprio qualche giorno fa: una giovane ghanese, che si è rivolta alla Cgil per la pratica, ha scoperto di dover pagare circa   170 euro per  il permesso di soggiorno, che deve rinnovare entro fine aprile, della validità di un anno. «Lavoro  18  ore a settimana  per un'impresa di pulizie, a marzo ho guadagnato  164 euro - ha detto disperata mostrando la busta paga - Come posso privarmi di un mese di stipendio?». Se ne è andata ritirando i documenti, ma non ha potuto pagare neppure la marca da bollo da apporre sulla richiesta di rinnovo, spiegano alla Cgil. «Vorremmo coinvolgere i servizi sociali comunali in questo caso, e stiamo cercando di contattare la cooperativa di pulizie per chiedere se può anticipare la cifra per la dipendente. Ma è chiaro che questa non può essere la   soluzione al problema», aggiunge Tagliani.
Fino al 30 gennaio il costo fisso del rinnovo del permesso di soggiorno era di 72,12 euro.   Il decreto Tremonti-Maroni  ha previsto, oltre a questa  cifra base,  aumenti legati alla durata del rinnovo: 100 euro   da uno a due anni, 200 per periodi ulteriori. Sono previste esenzioni (fra l'altro per i minori, per chi è in Italia per cure mediche, per chi chiede asilo politico o è emigrato  per motivi umanitari), ma resta il fatto che un lavoratore con moglie a carico,  per  rinnovare il permesso per entrambi,  si trova a dover sborsare oltre 270 euro l'anno,   cifra più che duplicata rispetto al passato.
Per informare gli immigrati sulle nuove regole, la Cgil ha organizzato un affollato incontro il 30 marzo scorso. «C'era un clima di grande rabbia e sbandamento, soprattutto quando abbiamo spiegato che chi non ottempera incorre non tanto in una sanzione amministrativa, ma in un reato penale e rischia l'espulsione» dice Tagliani.
Per sensibilizzare il governo sul problema,  a metà febbraio Cgil Cisl e Uil hanno organizzato sit in davanti a molte Prefetture italiane, e a  Parma una delegazione sindacale è stata ricevuta il 16 febbraio dal prefetto Luigi Viana.  
 I ministri dell'Interno Annamaria Cancellieri e della Cooperazione internazionale Andrea Riccardi hanno dichiarato di voler trovare una soluzione.   Visto che la sovrattassa non può essere eliminata perchè, nel decreto,   copre  i costi del  rimpatrio volontario assistito degli immigrati, si starebbe pensando  di allungare i tempi del rinnovo dei permessi per chi è senza lavoro,  il che equivarrebbe   a una riduzione dell'imposta. 
 Intanto però gli immigrati devono mettere mano al portafogli, e tanti rischiano di non farcela. «Occorre una decisione rapida - dice Tagliani - All'Italia interessa davvero avere sul territorio immigrati che tornano ad essere irregolari e illegali?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno