17°

27°

Strajè-Stranieri

Storie dalla Festa multiculturale - Cesar Cortez

Storie dalla Festa multiculturale - Cesar Cortez
Ricevi gratis le news
0

Cesar Cortez

La mia storia comincia in Perù, la mia adorata terra madre, dove mi sono laureato all'Accademia delle belle arti come artista plastico, specializzato in tecniche di pittura. Poi sono venuto in Italia con l'intenzione di continuare i miei studi, cosa che non sono mai riuscito a fare per problemi economici.
In Italia ho trovato una realtà diversa da quella peruviana. Ho scoperto una società dominata dal consumismo e dalla necessità urgente di carta moneta.

Questo mi ha fatto riflettere sul modo di vivere della mia terra, dove i soldi possono mancare ma ancora si può continuare a vivere senza, dove il baratto é ancora valido come mezzo di commercio, dove l'uomo riesce ancora a vivere con quello che gli offre la terra, dove ancora la terra é trattata per quello che sempre é stata, la nostra madre, colei da dove veniamo e colei dove andiamo.

Così ho deciso di fare qualcosa per poter campare in questa terra, l’Italia, ma non volevo fermarmi solo qui. Desideravo anche fare qualcosa per diffondere un po’ la mia cultura, il culto e il rispetto per la natura, la viva possibilità e urgente necessità che l'uomo possa convivere con lei senza alterarla.
Come artista, é in questa necessità di comunicare col mondo che trovo la spinta e prende vita il mio progetto. Da una parte, sentendo la forte mancanza della mia terra, dipingo spesso paesaggi e soggetti rappresentativi del Perù profondo,trasportando il pubblico, immaginariamente per quei pochi secondi che bastano ad accendere una piccola scintilla, in queste terre piene di colore, di intensa allegria, dove i bisogni materiali rimangono spesso e volentieri in secondo piano, per lasciare pieno spazio ai veri sentimenti.
Sono convinto che le mie opere possano creare questo effetto sull'anima della gente che le guarda e che possano offrire al pubblico la possibilità di avere in mano un prodotto proveniente direttamente dalla terra, realizzato con prodotti naturali riutilizzati, semi, bucce, piume, colori vegetali.
Anche se non si percepisce, in ogni prodotto che offro c'é tutta una storia che in gran parte inizia il suo viaggio nelle terre dell'amazzonia e attraversa molti processi di manifattura, per arrivare poi alle mani di qualche italiano.

Per me la Festa Multiculturale é un’iniziativa importante; ci tengo molto a esserci perché sono sicuro che questo genere di manifestazioni crea in chi partecipa un po’ di coscienza sul fatto che il nostro pianeta appartiene a tutti, che le frontiere sono state create solo da persone egoiste e che c'e´ l'immediato bisogno di abbatterle e tornare alle nostre radici di convivenza mutua e con la natura, per poter "vivere" realmente.

Io ora vivo in un piccolo camper, lo spazio é piccolo ma la libertà e grande. La mia filosofia di vita mi porta ad avere poche necessità materiali, ma la vera ricchezza la trovo nel fatto di poter trasmettere alla gente quanto é bella la natura, di quanto bisogno abbiamo di lei per poter andar avanti e dell'infinità di cose belle che si possono trarre da lei, senza infastidirla.
Ora mi fermo, perche non voglio annoiare nessuno. Spero che queste righe possano servire;  sono contento di poter esprimere il pensiero di chi tante volte è visto come un semplice commerciante, cosa che non sempre è così.
Un abbraccio forte a voi.

Cesar Cortez
www.cesarcortez.jimdo.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design