19°

Strajè-Stranieri

Estate parmigiana per i piccoli Saharawi

Estate parmigiana per i piccoli Saharawi
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

 Prima di salutare non si dimenticano di dire «grazie», i diciotto bambini Saharawi che fino alla fine dell’estate saranno ospiti della nostra città. 
Ricevuti ieri in Provincia, i piccoli profughi del campo di Smara anche quest’anno sono stati accolti delle istituzioni del territorio per una «vacanza» promossa dall’associazione Help for Children grazie anche al contributo dell’ente di piazza della Pace. 
Dal 2002 questo progetto si rinnova, nella volontà di rimarcare la vicinanza delle istituzioni al popolo Saharawi, che da 37 anni sta lottando pacificamente per la propria indipendenza dal Marocco e vive in condizioni drammatiche, per metà nel Sahara occidentale, nella propria terra occupata dal Marocco, e per metà in campi profughi nel deserto, dove sopravvive grazie agli aiuti internazionali.
I piccoli ospiti, con gli occhi grandi delle cose nuove e i sorrisi che si allargano bianchi sulla pelle bruna, hanno incontrato le autorità, per poi ricevere in dono zaini colorati pieni di giochi: vittime inevitabili di un entusiasmo vero, pur calibrato da un’affascinante compostezza, i bambini, di età compresa tra i 9 e i 10 anni, si sono poi allontanati in fila per due. Direzione: Felino e Collecchio, i primi Comuni del parmense ad ospitarli, nel battesimo del loro percorso nel nostro territorio, che si snoderà poi fra Polesine, San Daniele Po, Motta Baluffi, Trecasali, Tavagnacco e Berceto.
Ospitati in strutture, i bambini saranno seguiti da circa dieci volontari per ogni sede di soggiorno e ripartiranno il 24 agosto. «Sono diversi i messaggi che vogliamo lanciare con questa iniziativa, primo fra tutti un forte messaggio di pace, perché il popolo Saharawi ha fatto proprio una scelta di pace - ha spiegato Giancarlo Veneri, presidente di Help for Children Parma -. L’esperienza che ripetiamo da dieci anni, con il coinvolgimento di tante istituzioni, ha il sapore della solidarietà internazionale». 
Il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, ha poi dato il benvenuto ai bambini: «Siamo felici di potervi ospitare ancora, e altrettanto felici saremo quando non dovrete più tornare, perché avrete risolto la difficile situazione che il vostro popolo vive da decenni». «Voi siete il simbolo di un’espressione della vita che si impone nonostante le difficoltà; dobbiamo ricordarci che quando si è bambini ci sono diritti intoccabili, come quello al gioco e al divertimento - ha aggiunto l’assessore alle Pari opportunità, Marcella Saccani, che ha poi voluto ricordare Rossella Urru, la volontaria italiana rapita nel campo profughi Saharawi di Hassi Raduni lo scorso ottobre -. Non dimentichiamoci di lei; e anche voi, bambini, durante il vostro soggiorno qui, ricordatela con un pensiero».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel