14°

22°

Strajè-Stranieri

Halla, soprano islandese "destinata" alla terra di Verdi

Halla, soprano islandese "destinata" alla terra di Verdi
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Forgiata dai venti del Nord e da quel silenzio assordante che le ricorda casa, Halla Margret è la «Pulcinella» dell’Oltretorrente. Soprano di fama internazionale, occhi azzurri che ridono, fisico mozzafiato e lunghi capelli color miele: Halla ha avuto il coraggio di abbandonare Reykjavik, la sua Islanda, per ricominciare da zero. E non c’è nessuno tra piazzale Picelli e dintorni che non abbia parole di elogio per questa «ex» straniera che ama la bomba di riso e spesso e volentieri si lascia sfuggire qualche «noi parmigiani». Si è trasferita nella nostra città quindici anni fa e ha sposato il parmigianissimo Paolo Di Vita, con cui condivide il caffè, che si affaccia su piazzale Picelli, e l’amore per Finna, la figlia di 21 anni studentessa di ostetricia «che ci rende orgogliosi ogni giorno che passa». Parlare della vita di Halla è affar serio, perché non si sa davvero da dove cominciare. Ginnasta, cantante di musica pop («ho sfondato con una canzone che in italiano si potrebbe tradurre come ‘Tolasudolsa’», ride), diplomata prima e laureata poi in musicologia, vive la struggente mancanza della sua terra ogni giorno, «ma sento con la stessa intensità di appartenere a questa città».

La sua Parma, quella che l’ha accolta e le ha regalato Verdi, applausi, una famiglia da cartolina e un affetto gratuito.  Angelica e dal sorriso che spunta generoso, Halla non teme di raccontare la sua storia. Ha iniziato a viaggiare giovanissima, come coreografa del balletto nazionale islandese. «Ricordo ancora l’emozione – spiega con gli occhi che brillano – era uno dei più importanti festival scandinavi che ci siano». Halla non crede al caso: «E’ stato il destino a condurmi qui, la mia seconda casa».
E’ una soprano drammatica e non ha dubbi: «La musica lirica rappresenta in tutto e per tutto chi sono, perché racchiude tante forme d’arte, una disciplina ferrea, una sensibilità fuori dal comune e, naturalmente, la passione per la musica».  La sua vita? «Si gioca tra gli spartiti e il bancone». La prima volta che ha messo piede in Italia è arrivata a Marina di Massa, per incontrare due amiche che studiavano in Europa. «Siamo atterrate per Ferragosto – prosegue – senza sapere minimamente che fosse una festività. E’ stato lì che mi sono innamorata degli italiani, voi sorridete col cuore».

Ma dell’Italia Halla ha conosciuto anche le «ombre»: «Purtroppo l’ambiente dello spettacolo e, a volte, anche del teatro riserva incontri spiacevoli». Ringrazia i suoi maestri e amici parmigiani «che mi hanno aiutato a non abbandonare un mondo spesso crudele». Cita Luciano Vezzani, Eugenio Furlotti, Lucetta Bizzi con le lacrime agli occhi e ricorda quando ha fatto i conti con pregiudizi e proposte amare. Ricorda ancora i brividi che le correvano «fin sul viso» la prima volta che si è aperto il sipario del Regio.
Ama Verdi ed è riuscita a imparare il Trovatore in quindici giorni mandando avanti il bar da sola. La vedremo a settembre ne l’«Aroldo» che andrà in scena a Borgotaro o tutti i giorni in quell’Oltretorrente che chiama casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti