14°

27°

Strajè-Stranieri

Gli emigranti vanto di Bardi

Gli emigranti vanto di Bardi
Ricevi gratis le news
0

Erika Martorana

Cultura, spettacolo e divertimento sono stati i protagonisti della «festa dell’emigrante e della gente della Val Ceno», svoltasi nei giorni scorsi  a Bardi. Quest'anno si festeggiava la trentunesima edizione: un altro segnale della popolarità raggiunta da questa manifestazione, organizzato dall’amministrazione comunale, in collaborazione con Avis, Assistenza pubblica e Pro Loco.
Anche quest'anno straordinario il successo di pubblico. Centinaia di visitatori hanno invaso fino a notte inoltrata la piazza del paese, e hanno così partecipato a una festa fata di musica, show e tanta allegria. Ma anche di tanta commozione: degli emigranti che hanno fatto ritorno al loro paese d’origine per partecipare all’importante appuntamento, e dei loro parenti che li hanno potuti rivedere, magari dopo tanti anni di lontananza. 
Pienamente soddisfatto della riuscita della festa, il sindaco Giuseppe Conti: «E’ stata una serata molto positiva con tantissima gente, tanti concittadini e soprattutto centinaia di emigranti. La manifestazione è risultata come sempre importante per Bardi, perchè ci ha permesso di riqualificare e mettere in luce il nostro magnifico territorio. In momenti di crisi come questo cerchiamo comunque di rispondere con eventi che rendono più bello il nostro paese». 
Appunto come questa festa dell'emigrante, inaugurata con un innovativo spazio-giochi creato per il divertimento dei più piccoli. Quindi in tanti hanno poi assistito alle «Letture dialettali sotto il portico del teatro». L’attesissima festa è entrata ufficialmente nel vivo con una sfiziosa cena, organizzata dai volontari dell’Avis, della Pro Loco e dell’Assistenza pubblica, che proponeva un ricco menù fatto di specialità gastronomiche locali. 
Come in ogni manifestazione che si rispetti non poteva certo mancare la musica: la pista da ballo è stata letteralmente presa d’assalto dagli appassionati, che si sono scatenate grazie al ritmo incalzante dell’orchestra di «Daniele Cordani». 
Infine il classico appuntamento, ormai divenuto simbolo dell’evento, con l’albero della cuccagna che ha tenuto tutti con il fiato sospeso. A chiudere l’appassionante serata di festeggiamenti, un suggestivo spettacolo pirotecnico che ha magicamente illuminato «La Fortezza dei Landi», incantando tutti i partecipanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover