14°

27°

Strajè-Stranieri

Juliette torna in Camerun con il "suo" ambulatorio

Juliette torna in Camerun con il "suo" ambulatorio
Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti

Partito da Parma a fine luglio grazie al progetto di «Parma per la vita onlus» e al sostegno della Provincia, il container con le attrezzature per l’ambulatorio pediatrico di Kumba in Camerun, è arrivato a destinazione. Al suo interno, strumenti e materiali donati dall’Azienda Usl di Parma, Dicofarm e Spencer Italia, che permetteranno alla pediatra Juliette Ndaka di curare e assistere al meglio i suoi piccoli pazienti.
 «Un’iniziativa importante che conferma quanto il nostro dna ci leghi profondamente a chi ha bisogno. – ha affermato l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani – Un intervento concreto attraverso il quale Parma regalerà ai bambini di Kumba una nuova speranza». Funzionante da circa due anni, unico nella regione africana, l’ambulatorio di Juliette Ndaka, che dopo essersi laureata in medicina e specializzata in pediatria a Parma ha deciso di tornare nel proprio Paese per dedicarsi ai più piccoli e bisognosi, ha dato cure e assistenza a circa 8 mila bambini e da oggi, grazie a computer, saturimetri, sfigmomanometri pediatrici, maschere per la rianimazione e materiale reidratante, potrà assicurare ai piccoli pazienti cure migliori e più rapide. Grazie all’Anmic di Parma, che ha donato un assegno di 2500 euro, l’ambulatorio potrà contare inoltre su un sostegno economico, utile per coprire le spese di affitto e le utenze.
 La decisione di Juliette Ndaka di portare nel suo Paese le sue conoscenze, «è un pezzo significativo della storia della sanità di Parma e del suo impegno nei confronti dei Paesi bisognosi. – ha dichiarato Paolo Volta, direttore delle attività socio-sanitarie dell’Ausl – I professionisti che negli anni si sono recati all’estero in zone dove necessitavano interventi specifici, dal Burkina Faso all’Etiopia e al Congo, sono davvero tanti». Ed è anche su questo che «Parma per la vita» pone costantemente la sua attenzione. «Sono tanti gli studenti africani che vengono a studiare da noi, ma purtroppo la maggior parte non riesce a tornare nel proprio Paese per carenza di lavoro. – ha spiegato il segretario Paolo Gilioli – Il nostro intento è quello di aiutarli nel loro ritorno in patria come abbiamo fatto con Juliette, fondamentale per evitare l’impoverimento di questi paesi e favorirne lo sviluppo».
 Per le famiglie che non saranno in grado di pagare le visite, «Parma per la vita ha deciso di promuovere una nuova formula d’adozione, - ha aggiunto Gilioli – che metterà a disposizione degli ammalati, il denaro necessario per le loro cure».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover