16°

29°

Strajè-Stranieri

Clandestini, i controlli sulla malattia mentale

Ricevi gratis le news
1

Giulia Viviani

Ha lasciato tutta l’Italia senza parole, la violenza esplosa sabato mattina alla periferia di Milano, quando Adam Kabobo, armato di spranga e piccone si è messo a colpire i passanti, con un bilancio di tre vittime. E subito viene da chiedersi: com'è potuto succedere?
La storia dell’immigrato ghanese Adam Kobobo si è arricchita con gli interrogatori, di nuovi particolari, uno su tutti, quelle voci «cattive» che dice di aver iniziato a sentire in testa nel deserto libico, in attesa di imbarcarsi per l’Italia. Un disagio psichico, che a quanto risulta dalle prime indagini, non è mai stato diagnosticato da nessun medico. Eppure mai come in questi casi, la prevenzione risulta fondamentale: a Parma per esempio la salute dei cittadini stranieri ha un potente alleato nello Spazio salute immigrati dell’Ausl a cui possono liberamente accedere tutti i migranti non regolari (per i cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno, l’accesso ai servizi sanitari è analogo a quello dei cittadini italiani), usufruendo anche dell’ausilio di mediatori linguistici e culturali.
Qui gli immigrati possono trovare assistenza medica e infermieristica in vari campi, compreso quello psicologico. Tutto questo è possibile perché ai migranti non regolari in Emilia Romagna è garantito l’accesso non solo all’emergenza urgenza, ma anche appunto alla cure ambulatoriali e continuative dove si renda necessario (non è così in altre regioni).
C’è poi un ulteriore strumento che supporta in particolare gli immigrati che hanno subito tortura e abusi psicologici e fisici, ed è sancito dal protocollo firmato da Ausl e Ciac (Centro immigrazione Asilo e Cooperazione internazionale) che garantisce alla popolazione rifugiata in condizione di vulnerabilità, servizi di diagnosi, cura e riabilitazione specifici, sotto la guida di un’équipe di medici, psicologi, psichiatri, assistenti sociali e legali: «Negli ultimi anni è notevolmente cresciuto il numero di cittadini stranieri ospitati nella nostra provincia che presentano in Italia domanda d’asilo politico – spiega il responsabile dello Spazio salute immigrati Faissal Choroma - . È per rispondere al bisogno di salute, complesso e non di facile inquadramento, di questi utenti, che è stato attivato un coordinamento socio-sanitario a livello provinciale composto da specialisti di varie discipline al fine di una diagnosi precoce e tempestiva per garantire un’adeguata ed integrata presa in carico sanitaria, sociale e giuridica di questi pazienti. Grazie a questa complessità d’interventi messi in campo, si cerca di prevenire e curare eventuali manifestazioni patologiche o psicopatologiche gravi».
Un protocollo che ha dato finora buoni risultati e che dopo una prima fase di sperimentazione biennale, è stato rinnovato lo scorso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    17 Maggio @ 14.07

    Andrebbero sottoposti a controllo mentale chi li ha fatti entrare...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street