17°

27°

Strajè-Stranieri

"Non ho fatto nulla di speciale. Solo aiutato chi aveva bisogno"

Ricevi gratis le news
1

«Non ho fatto nulla di speciale, l’avrei fatto per chiunque. Era una ragazza da sola, lui continuava a colpirla. Ho pensato a mia moglie e sono scattato in suo aiuto». Fa spallucce Mohamed Akrout, 32 anni, tunisino arrivato in Italia nove anni fa. Il suo «niente di speciale» ha permesso la cattura di un balordo violento. «E’ stato impressionante perché ho visto tutta la scena dal bar – un locale che si affaccia su viale Mentana –. Lo scippatore stava finendo una sigaretta, mentre lei gli è passata accanto. Si sono sfiorati. Lui l’ha adocchiata, ha gettato via il mozzicone e si è messo a correre. L’ha puntata e ha colpito. Ho sentito questa ragazza urlare e piangere, era straziante. Così, senza pensare, mi sono scagliato su di lui. I poliziotti sono arrivati quasi subito, loro sono riusciti a fermarlo davvero e l’hanno arrestato». Il tunisino, padre di due bimbi di 4 e 5 anni, parla a ruota libera. «Ho accompagnato la giovane in Questura, mi ha ringraziato tantissimo. Ma ho fatto solo quel che dovevo». Uno spiraglio di luce che illumina un episodio nero. «Quando la ragazza ha tentato di fermare lo scippatore lui si è imbestialito. Sono volati schiaffi, calci, pugni: temevo che le facesse del male, per questo sono intervenuto senza pensarci», ripete con un pizzico di emozione. «Per fortuna non aveva coltelli o armi, se no me la sarei vista brutta». Mohamed è disoccupato «e forse in quest’occasione è stato un bene che io stessi facendo una passeggiata senza meta – si schernisce -. Mi ha fatto piacere ricevere i ringraziamenti della ragazza e anche quelli di chi ha assistito alla scena. Un bel modo di combattere pregiudizi: noi stranieri non siamo tutti uguali». Del malvivente non sa nulla: «Abito qui in quartiere, ma non lo conosco. Sembrava  un disperato, forse un tossico e non è escluso che sia un viso noto alle forze dell’ordine. Ad ogni modo è stato inquietante vederlo in azione: era determinato a non mollare la presa e, abbastanza violento, per alzare le mani su una ragazza. Sono felice di aver aiutato una persona in difficoltà».C.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    31 Maggio @ 09.16

    Complimenti per il gesto! Su questo non ci piove. Però vorrei dire a quelli che portano tale fatto come una sorta di redenzione di tutti i fatti commessi da immigrati che, a mio avviso, è come dire che l'attentato orchestrato da Von Stauffenberg per uccidere Hitler è stata una redenzione per tutto il popolo tedesco. Insomma, cerchiamo di essere seri. Ogni giorno ne leggiamo di cotte e di crude riguardo agli immigrati, ed appena fanno qualcosa di buono vengono portati al settimo cielo! Se un italiano si macchia di un atto di razzismo, all'improvviso diventiamo TUTTI nazifascisti (vedi i fatti di Firenze). Purtroppo è innegabile che l'immigrazione degli ultimi 20 anni ha portato ad un degrado della situazione sociale.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"