19°

29°

Strajè-Stranieri

«Un pallone è il mio sogno per l'Africa»

«Un pallone è il mio sogno per l'Africa»
Ricevi gratis le news
0

Beppe Facchini

Arsene Fleurus Nkana è un ragazzone nato in Camerun 34 anni fa e arrivato a Parma nel 1998 inseguendo un sogno.
In Africa era cresciuto col mito di Thomas N’Kono e Joseph-Antoine Bell, i due portieri più forti nella storia del calcio africano. E non solo: al primo, da sempre, ha confessato di essersi ispirato nientemeno che Gianluigi Buffon, tanto da aver chiamato il primogenito Thomas in suo onore, mentre il secondo è una leggenda vivente nel continente nero, perché grazie alla sua laurea in ingegneria, sottolinea Arsene, «è stato il primo africano che ha saputo unire bravura nel calcio e intelligenza. Ed è per raggiungere lo stesso obiettivo che mi sono trasferito in Italia».
 «Ma la realtà è completamente diversa» ammette il giovane camerunense, che racconta un po' la sua storia e la sua quotidianità: faticosa, ma piena di idee e di energia. Fa il portiere nell’Eia (campionato amatori) e alterna gli allenamenti al lavoro in un’azienda di chimica industriale. Si è diplomato qualche anno fa seguendo lezioni serali in istituto tecnico della città e, dopo, ha provato anche con l’università, prima la facoltà di medicina e poi economia. Ma con una moglie e due figlie, il tempo per studiare è diventato sempre meno, mentre la passione per lo sport è rimasta immutata.
E così nel 2009 Arsene ha fondato l’As Muh, una scuola-calcio con sede a Douala (2,5 milioni di abitanti nel Camerun meridionale) che oggi conta 80 ragazzi tra i 6 e i 17 anni, ai quali Arsene non chiede neanche un centesimo. «Io non ce l’ho fatta a diventare un professionista, ho preso un’altra strada - racconta -, ma per tanti bambini africani, il calcio è l’unica opportunità per uscire dalla miseria. Ed io, che compravo scarpe di seconda mano per giocare, voglio che almeno per loro ci sia una possibilità in più». Anche a costo di fare i salti mortali.
«Ho un normalissimo stipendio da operaio, ma preferisco risparmiare sul pranzo piuttosto che mollare: quei bambini credono in me, non posso abbandonarli».
Mantenere una famiglia e portare avanti il suo progetto, però, non è facile. Ma Arsene è un vulcano di idee e dall’inizio del 2013, eccone un’altra: Flenkars. Usando le iniziali del suo nome, ha infatti ha creato un marchio di abbigliamento sportivo con l’obiettivo di «recuperare soldi da mandare in Camerun. Una ditta toscana ha creduto nel progetto e mi sta dando una mano - continua -, ma il sogno è quello di aprire un’officina tutta mia a Parma. Al momento, però, non ho abbastanza risorse, ma se trovassi qualcuno di buona volontà disposto ad aiutarmi, sarebbe fantastico. Andare avanti da solo è difficile, ma credo molto in quello che faccio - conclude -, malgrado finora ci stia solo rimettendo».
Chi glielo fa fare? «I bambini a Douala: deluderli sarebbe una grande sconfitta».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse