Tennis

Torneo Avvenire, avvio positivo per i giovani Azzurri

Con sessantaquattro match in tabellone prende il via il primo turno singolare della 54esima edizione.

Torneo Avvenire, avvio positivo per i giovani Azzurri
Ricevi gratis le news
0
Con sessantaquattro match in tabellone prende il via il primo turno singolare del 54° Torneo Avvenire. "Mantieni le promesse" è il motto di questa edizione che vede 128 atleti ai nastri di partenza.

Fatica ma passa la testa di serie numero uno del tabellone, il pesarese Luca Nardi che deve battagliare a lungo contro il ceco Krumich. Vinto il primo set 7-5, il tennista italiano cede il secondo per 6-4. La svolta, che allontana anche la pressione, arriva al settimo gioco del terzo set. Nardi avanti 4-2 ma sotto 15-40 concede due palle al suo avversario per rientrare in partita. Occasioni annullate con un serve and volley sulla seconda di servizio e un ace. Due giocate che renderebbero orgoglioso il leggendario coach Nick Bollettieri, sostenitore della tesi che i ragazzi debbano prendersi tutti i rischi possibili senza mai gestire il punto. Di fatto la partita termina lì e Nardi chiude il terzo sul 6-2.

Paura e gioia per il bergamasco Leonardo Malgaroli a cui il sorteggio ha riservato un osso duro come lo spagnolo Mansilla Diez. L'azzurro, giunto fino ai quarti di finale nella passata edizione va sotto di un set, annulla un match point nel secondo per poi vincerlo 7-5 e chiudere al terzo con un netto 6-0. Si ferma sul più bello, invece, la corsa dell’altro bergamasco Filiberto Fumagalli che, dopo tre faticosi turni di qualificazione nel week end, riesce a vincere il primo set contro Francesco Maestrelli prima di crollare e cedere i successivi due per 6-1 6-0 in favore del pisano che avanza con merito. Grande prestazione infine per Marcello Serafini che in tre set elimina la testa di serie numero 5, il bulgaro Nesterov.

Nel tabellone femminile partenza sprint per la numero uno italiana Asia Serafini del Tennis Club Prato che nell'incontro d'apertura alle 9 del mattino vince senza grossi problemi contro la croata Vukicevic per 6-1 6-0. Ostacolo croato superato anche per Carlotta Mencaglia ribalta il pronostico eliminando la testa di serie numero 8 Mrijana Majetic. Croazia che viene tenuta a galla dalla numero uno del seeding Antonia Ruzic brava a superare in due set la nostra Beatrice Ricci.

Presente in questa prima giornata anche Daniel Beswick, general manager di Dunlop International, sponsor tecnico del Torneo Avvenire, una connubio che dura dal 1996 e che quest'anno ha portato al Tennis Club Ambrosiano circa 1440 palline per una settimana di gioco. "Per noi i tornei giovanili sono una priorità assoluta - spiega Beswick - è importante aumentare il numero di giovani giocatori. Sumitomo, il gruppo giapponese che ci ha acquistati nel marzo 2017 vuole diventare, vuole diventare uno dei primi brand al mondo e per farlo bisogna partire dai giovani. E tra i giovani che ho avuto la fortuna di veder crescere c'è anche un tale di nome Roger Federer".

Torneo Avvenire, avvio positivo per i giovani Azzurri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parsons Dance: 16 e 17 febbraio 2019

spettacoli

Parsons Dance, la magia della danza atletica sbarca al Regio

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Indie, l’altra faccia del digital entertainment. Ecco 10 delle produzioni indipendenti più interessanti degli ultimi mesi - Foto

VIDEOGAME

Indie, l’altra faccia del digital entertainment: 10 produzioni interessanti Foto

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Corcagnano, auto ribaltata in centro paese

incidente

Corcagnano, auto ribaltata in centro paese

Prevenzione

Via Trento, bar chiuso per ordine del questore

BERCETO

Montagna 2000, i lavoratori contro Lucchi: "A rischio 42 posti in un territorio difficile"

1commento

WEEKEND

Un sabato d'inverno tra sci, teatro e... festa del gelato: l'agenda

FIDENZA

Muore all'improvviso l'appuntato Biagio Vetrugno

QUATTRO CASTELLA

Bianello: il fantasma «parmigiano» entra nel percorso turistico

LANGHIRANO

Banda del buco svaligia la tabaccheria

POLIZIA STRADALE

Nel 2018 aumentati gli incidenti e le vittime

TRAVERSETOLO

Addio a Valter Petrolini, pilastro del volontariato e della Barilla

Collecchio

Raid di un ladro in un parcheggio: condannato a 2 anni

LUTTO

Addio a Bruno Paletti, maestro antiquario

POLITICA

Fondo Imu-Tasi: niente taglio da quasi 2 milioni per Parma

L'annuncio del sindaco Federico Pizzarotti 

furti

Polisportiva Gioco: ritrovato il pulmino con le handbike rubato nella notte  Foto Video

"Visitati" anche i locali della Boxe Parma

4commenti

12 TG PARMA

Arrestato il pusher che vendeva hashish davanti all'Itis. Grazie a genitori e prof Video

2commenti

COMUNE

Torna la domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuga dal voto (17 milioni) contro la rissa dei politici

di Vittorio Testa

2commenti

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

SICUREZZA

Trenta nomi di terroristi sulla scrivania di Salvini: 14 sono in Francia

AOSTA

Corda si rompe: due inglesi bloccati su una cascata di ghiaccio. Recuperati Foto

SPORT

PARMA CALCIO

Jiang Lizhang annuncia il "suo" aumento di capitale

1commento

12 TG PARMA

Mercato: il Parma sempre su El Kaddouri, in attacco sfida Stepinski-Diabatè Video

1commento

SOCIETA'

USA

Class action contro Oracle: paga meno le donne

musica

Onda Queen, anche Bohemian Rapsody in napoletano spopola

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai