-1°

il caso

Cinghiali a spasso fra le case: a Terenzo cresce l'allarme

Terenzo
Ricevi gratis le news
1

Allarme cinghiali a Terenzo. A segnalarlo è un abitante del paese che, in più di una occasione, ha avvistato gli ungulati a spasso fra le case. La presenza del cinghiale, secondo la testimonianza, non sarebbe sporadica a Terenzo, ma frequente. Secondo le testimonianze raccolte, infatti, non è raro avvistare branchi di cinghiali anche durante le ore diurne, a volte a decine, riuniti nei prati circostanti il capoluogo.
La preoccupazione degli abitanti è aumentata dopo i recenti fatti di cronaca in Sicilia. Di attacchi all’uomo, però, spiega un cacciatore della zona, «non ce ne sono mai stati e neppure non ci sono notizie di potenziali attacchi». Anzi, prosegue un abitante della zona, «negli ultimi anni l’avvistamento di cinghiali nel territorio di Terenzo è diminuito, probabilmente dovuto anche alla presenza del lupo».
Forse, prosegue l’intervistato, «i cinghiali si riuniscono in branchi così numerosi proprio per difendersi da eventuali attacchi dei lupi». Tuttavia, un censimento dei cinghiali, per definire una mappatura attendibile sulla presenza dei cinghiali nella zona, è problematica per diversi fattori, a cominciare dalla tendenza dell’ungulato a riunirsi in gruppi, a volte anche numerosi, come è segnalato a Terenzo. Il censimento è complicato anche per la elevata mobilità della specie e la preferenza dei cinghiali a frequentare, anche nelle ore diurne, boschi e zone dove la vegetazione è densa.
Alcuni residenti di Terenzo hanno segnalato le loro preoccupazioni, relative alla presenza degli ungulati nei pressi del paese, alle autorità locali e alle associazioni di caccia, con l’auspicio di arrivare quanto prima ad una soluzione.
«Non so cosa si potrebbe fare – rileva un residente di Terenzo – ma penso che le autorità competenti debbano prendere qualche provvedimento» per contrastare la presenza dei cinghiali nei pressi delle case. La vicenda dei cinghiali ha riaperto il problema, sollevato dai fungaioli e dai cercatori di tartufi, sulla presenza del lupo nel territorio di Terenzo e dei frequenti avvistamenti vicino alle case del predatore.
In senso cronologico, le ultime segnalazioni risalgono a poche settimane fa a Corniana, dove sono stati avvistati da alcune persone del luogo, a poca distanza dall’abitato, quattro grossi canidi. «Per la sicurezza dei cittadini - conclude un abitante di Terenzo - cerchiamo di prevenire, prima che sia troppo tardi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    14 Settembre @ 20.28

    vignolipierluigi@alice.it

    Per fortuna nelle frazioni no!? Che scoperta! Come se a Cazzola, Casola, Selva o altre della costa del Baganza, no!? Ah, ma forse a Terenzo c'è il comune!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

1commento

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente stradale tra un furgone e un tir sulla A1: due morti e un ferito

medio oriente

Siria, alcune fonti: 600 corpi trovati in una fossa comune a Raqqa

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo