10°

28°

VAL BARDEA

Allarme a Capriglio. Avvistati lupi vicino al cimitero

Alessandro Bricoli: «Grandi sagome, molto vicine alle prime case del paese»

Allarme a Capriglio. Avvistati lupi vicino al cimitero
Ricevi gratis le news
0

Pelo grigio scuro, quasi nero, una grossa macchia bianca sotto al collo, atteggiamento schivo – ma non troppo - e una stazza da far impallidire un pastore tedesco: facile – anche se non scontato - pensare che siano effettivamente lupi quelli che sono stati avvistati più volte nel Tizzanese.

Gli avvistamenti
Capriglio, ma anche Pianestolla e Pratolungo, diversi gli avvistamenti segnalati negli ultimi giorni, sempre nella stessa zona, quasi come se questo piccolo branco di «canidi» (lupi, ibridi o cani randagi che siano) abbia eletto la Val Bardea come propria «casa».
«Erano giganteschi»
Ultimo ad avvistarli, in ordine di tempo, è stato Alessandro Bricoli, caprigliese doc, che martedì pomeriggio, intorno alle 16, stava tornando a casa – a bordo della sua auto – dopo essere andato a prendere i suoi due figli a scuola. «Stavamo percorrendo la nuova strada Val Bardea – ricorda Bricoli – ed eravamo praticamente davanti al cimitero di Capriglio. E’ stato lì che, sotto la neve, ho avvistato due grosse sagome, che poi ho messo a fuoco: se si trattasse effettivamente di lupi non lo so, potevano anche essere un ibrido, ovvero un incrocio tra un lupo e un cane, ma quello che posso dire è che erano enormi». I «canidi», appena vista l’auto, sono scappati, andando a nascondersi nel campo sottostante, dove Bricoli e i suoi figli hanno potuto scorgerli ancora per qualche istante, prima che si dileguassero.
«Vicini alle case»
«Come stazza ricordano quella degli Alaskan Malamute – spiega -, quindi sono davvero grandi, ma la cosa che più ci fa preoccupare è che siano arrivati così vicini alle case». Dal cimitero della frazione alle prime abitazioni, infatti, il passo è breve, al massimo un centinaio di metri. «E comunque tutti gli ultimi avvistamenti sono avvenuti nei pressi dei centri abitati – aggiunge l’uomo -, a ridosso delle case. Noi sappiamo che i lupi non dovrebbero attaccare gli uomini, ma come si potrebbero comportare se si trovassero di fronte a dei bambini? Oppure, nel caso si trattasse di un incrocio con un cane, potrebbe non avere paura dell’uomo, e quindi attaccarlo».
I precedenti
Quello raccontato da Bricoli non è però l’unico avvistamento in zona. Gli esemplari sembrano essere sempre gli stessi, e sono diversi gli abitanti della Val Bardea ad aver raccontato di aver visto – chi da vicino, chi solo in lontananza – dei grossi canidi. C’è addirittura chi racconta di incontri particolarmente ravvicinati, come ad esempio l’uomo di Pianestolla costretto a rifugiarsi sul suo pick up dopo essersi trovato faccia a faccia, nel bosco, con un lupo non proprio amichevole.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno