13°

22°

TIZZANO

I risarcimenti dopo le frane: amarezza, delusione e rabbia

I risarcimenti dopo le frane: amarezza, delusione e rabbia
Ricevi gratis le news
0
 

Amarezza, delusione e tanta, tanta rabbia: questi i sentimenti che trasparivano ieri dagli occhi dei tanti cittadini presenti al Centro Paglia di Tizzano in occasione dell’incontro con i tecnici della Regione che hanno illustrato criteri e modalità di presentazione della domanda per la ricostruzione o la messa in sicurezza di case dichiarate totalmente inagibili in seguito agli eventi franosi del marzo aprile 2013.

Amarezza, perché da quel tragico aprile del 2013 sono passati ormai due anni e mezzo, mentre alle famiglie viene lasciato poco più di un mese per sbrigare le mille pratiche burocratiche necessarie e presentare una domanda di risarcimento. Delusione, perché in molti, ormai, si sentono abbandonati da quelle istituzioni che tanto hanno saputo promettere e ben poco hanno mantenuto. Rabbia, soprattutto dopo aver constatato che i risarcimenti che spettano a chi ha perduto la casa, frutto magari del lavoro di una vita, saranno irrisori e di certo non sufficienti a coprire le spese sostenute, costringendo di fatto i proprietari a imbarcarsi in un mutuo che spesso (soprattutto nel caso dei pensionati) non verrà neppure concesso. A poco sono servite le parole delle autorità presenti all’incontro, tra cui i sindaci dei tre comuni maggiormente colpiti Giuseppe Delsante, di Corniglio, Alessandro Garbasi, di Neviano e il padrone di casa, Amilcare Bodria, ma anche il consigliere regionale Barbara Lori e i tecnici della Regione Guerra, Vecchietti e Caruso.

A dare il benvenuto ai presenti il sindaco Bodria, che ha contestualizzato l’incontro per poi spiegare che i fondi a disposizione - 7 milioni di euro, di cui 5 destinati all’edilizia privata e 2 alla messa in sicurezza degli abitati - derivano da economie di spesa della Protezione Civile. Boria ha poi anticipato che si farà di tutto per concedere proroghe temporali nella presentazione delle domande e che saranno presto riconosciuti altri finanziamenti derivanti da fondi sulla legge di Stabilità da cui si potrà andare ad attingere per i danni del 2013 non ricompresi in questa tornata ma anche per i danni del 2014, per ora totalmente esclusi.

La Lori ha invece ricordato la complessità di una situazione in cui si sono susseguiti «disastri su disastri: terremoti, alluvioni, frane. La Regione, però, è impegnata e continuerà ad esserlo, portando avanti un grande lavoro con il governo e con la Comunità Europea». Delsante ha ammesso che le aspettative, anche quelle dei sindaci, fossero maggiori, ma che purtroppo «la coperta è corta, e tira da tutte le parti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Velluto Rosso

SPETTACOLI

"Velluto Rosso", tutto il teatro della settimana Video

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

Videogame

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Aumentati del 20% i parmigiani che chiedono di essere curati

ALLARME DROGA

Aumentati del 20% i parmigiani che chiedono di essere curati

Lutto

San Leonardo piange Nazaria Vecchi, medico di base del quartiere

TRIBUNALE

Picchia il figlio sotto casa, ma un passante lo denuncia: condannato a 3 mesi

CULTURA

Intervista a Edoardo Tresoldi

Bassa

Sissa Trecasali, sì alla pista ciclopedonale

CALCIO PARMA

Un Inglese da Nazionale

CALESTANO

Addio alla madre della Mariella di Fragno

GOVERNO

Numero chiuso a Medicina? Il governo riapre il dibattito

12 tg parma

Smog, un'altra giornata nera. E c'è rischio concreto di blocco del traffico Video

IL CASO

Corale Verdi, Iren stacca la luce

1commento

12Tg Parma

Disagi in via Europa, gli esercenti: "Incassi dimezzati" Video

1commento

il fatto del giorno

Droga, in un anno oltre 180 parmigiani in più in cura al Sert Video

1commento

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

università

Il governo cancella "non subito" il numero chiuso a Medicina. L'Ordine: "Ci ripensi". I rettori: "Un equivoco" I numeri

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

1commento

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

USA

Un miliardo di ostriche per ripulire il porto di New York Video

CULTURA

Morto il finlandese Paasilinna, autore de L'anno della lepre

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

PNEUMATICI

Cambio gomme (invernali) dal 15 novembre ma può essere effettuato anche prima

MOTORI

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida

moto

Suzuki Katana, il ritorno