19°

30°

serie a

Risorge il Milan, Bologna inguaiato

Risorge il Milan, Bologna inguaiato
Ricevi gratis le news
0
Sempre più Juve e sempre più Tevez dopo la trentesima giornata di serie A. Quindicesima vittoria casalinga consecutiva per gli scatenati bianconeri, che piegano in casa il Parma sorpresa del campionato con la doppietta dell'Apache, arrivato a quota 18 gol, in vetta alla classifica cannonieri.

Comodo poker del Napoli a Catania, mentre rinasce il Milan di Seedorf a Firenze. I rossoneri, a segno con Mexes e Balotelli, rifilano un 2-0 choc alla formazione di Montella, sempre più lontana dalla zona Champions.

Vittorie casalinghe per la lanciatissima Atalanta, il Cagliari e il Chievo. Bene le liguri: il Genoa piega la Lazio, la Samp si impone a Reggio Emilia contro il Sassuolo.



Atalanta - Livorno 2-0

L'equilibrio dei primi minuti è rotto dalla rete al 22' di De Luca sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Gli amaranto vanno in confusione e la Dea sfiora il raddoppio, che arriva puntuale nella ripresa grazie ad uno splendido tiro dalla distanza di Denis. Nerazzurri da guinness, quinta vittoria di fla.



Cagliari - Verona 1-0    

Un timido Verona va sotto alla mezz'ora del primo tempo al Sant'Elia. Nené approfitta di un abbaglio della difesa scaligera per punite gli ospiti, e nel finale di tempo spreca la chance per il raddoppio. Gialloblu a fatica anche nella ripresa, Ibarbo getta al vento il 2-0 sardo.



Catania - Napoli 2-4

A sorpresa Duvan Zapata è in campo al posto di Higuain. La resistenza degli etnei dura fino al 15', poi proprio il sostituto del Pipita insacca su assist di Callejon. I rossazzurri colpiscono la traversa al 18' Keko, ma al 24' arriva il raddoppio di Callejon, che sfrutta una incomprensione tra Andujar e Legrottaglie. Gli azzurri dilagano nel finale di tempo con una gran conclusione di Henrique e ancora con Zapata. Nella ripresa, con il Napoli deconcentrato,arrivano i gol di Monzon e Gyomber a limitare parzialmente la disfatta dei siciliani.



Chievo - Bologna 3-0

Il Chievo trova subito il vantaggio al 7' grazie ad un calcio di rigore realizzato da Paloschi, poi difende tenacemente il vantaggio contro i rossoblu in grande difficoltà a costruire gioco. Nella ripresa il 2-0 di Paloschi, e il 3-0 di Rigoni, all'89'.



Fiorentina - Milan 0-2

Un Milan sorprendente al Franchi, viste le ultime uscite. La formazione di Seedorf ritrova Balotelli al primo minuto e al 23' passa in vantaggio grazie al colpo di testa di Mexes sugli sviluppi di una punizione di SuperMario. I viola disorientati stentano a creare occasioni da gol, e sono invece i rossoneri con Muntari e Taarabt.

Montella si fa sentire negli spogliatoi e i gigliati partono più convinti nella ripresa, sfiorando il pari con l'ex rossonero Matri. Dietro però i padroni di casa continuano a ballare, e solo l'imprecisione di Taarabt non permette ai meneghini di raddoppiare. Ma ci pensa Balo: al 70' su punizione la punta bresciana chiude la partita, per la gioia di Seedorf.



Genoa - Lazio 2-0

Dopo un primo tempo con poche occasioni, il Grifone graffia alla prima vera palla gol della ripresa con Gilardino, che al 65' insacca dopo un ottimo contropiede imbastito da Sculli. In precedenza i biancocelesti si erano lamentati per un rigore non fischiato su Mauri. All'83' Fetfatsidis chiude i conti.


Juventus - Parma 2-1

Dopo un buon avvio degli ospiti, i bianconeri affondano cinicamente i colpi con un uno-due pesantissimo che lascia senza fiato la formazione di Donadoni. Al 25' Tevez salta l'azzurro Paletta e di destro in diagonale batte Mirante, sette minuti dopo l'Apache raddoppia sfruttando il generale stordimento della difesa ducale, rimasta immobile dopo la respinta di Mirante al tiro di Vidal. Vecchia Signora totalmente in controllo, Pogba fa accademia e delizia il pubblico dello Stadiium, ma Molinaro gela i bianconeri indovinando un tiro dalla distanza che sorprende Buffon. Rosso diretto ad Amauri per un colpo al volto a Chiellini, i torinesi concedono un po' troppo nel finale, ma il risultato non cambia.

Sassuolo - Sampdoria 1-2

La rete flash di Sansone dopo appena 18 secondi non abbatte i neroverdi,    che al 16' pareggiano con Longhi, alla prima marcatura in serie A. Cresce la Samp con il passare dei minuti, i blucerchiati colpiscono due legni con Renan e Regini e poi mettono la freccia al 66' con Okaka, lanciato da Eder.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

8commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

1commento

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

CALCIO

Il mercato del Parma: per l'attacco spunta Abel Hernandez, ex Palermo Video

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

PARMA

Giovedì al Paganini la 73esima assemblea dell'Upi Video

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

ostia

Reporter aggredito: 6 anni a Spada, fu mafia

POLITICA

Migranti, Salvini rivela: "Incontrerò il Papa". Sui Rom: "Faremo un censimento"

3commenti

SPORT

Portogallo

Ronaldo fa sostituire il suo busto all'aeroporto di Madeira

Gallery sport

Svezia-Corea del Sud 1-0. Decide un rigore (con il var)

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti