14°

27°

Torrile

Nido climatizzato, era ora

Centro di via Buozzi e dell'infanzia di via Verdi più confortevoli grazie ai nuovi impianti. Coperte l'area di intrattenimento e la zona destinata alle attività ludiche. Saranno 450 i bambini che usufruiranno dell'aria condizionata

Nido climatizzato, era ora
Ricevi gratis le news
0

Gli spazi del Centro pomeridiano extrascolastico di via Buozzi e del nido d’infanzia di via Verdi saranno più confortevoli grazie all’installazione di impianti di climatizzazione e raffrescamento. «In considerazione delle attività estive svolte all’interno dell’immobile sede della scuola dell’infanzia, recentemente costruito e certificato in classe energetica A, sono state ulteriormente implementate le prestazioni di tale edificio dotandolo di un impianto di raffrescamento, capace di migliorare il comfort abitativo per gli alunni e gli insegnanti che utilizzano la struttura fino al mese di luglio – spiega il sindaco Alessandro Fadda affiancato dal responsabile dell’area tecnica Corrado Zanelli -. L’iniziativa è stata svolta con particolare attenzione ai costi: infatti gli affidamenti a ditte esterne sono stati ridotti al minimo indispensabile, ossia per l’acquisto degli elementi impiantistici, mentre, grazie agli operai comunali, è stato possibile lavorare in economia ottimizzando le spese per investimenti».
L’impianto, dal costo di 9500 euro, è entrato in funzione già ad inizio giugno, per rendere più gradevole la temperatura nei mesi estivi. La superficie raffrescata è pari a circa 150 metri quadrati, e copre sia la sezione di intrattenimento dei bambini che la parte dell’atrio e dell’ingresso in cui vengono svolte attività ludiche. «Pur essendo un nuovo impianto molto esigente a livello energetico – ha precisato Zanelli -, il nuovo nido d’infanzia dispone di pannelli fotovoltaici a tetto che producono energia in regime di scambio sul posto e l’energia prodotta dall’impianto viene immediatamente utilizzata per il funzionamento del nuovo raffrescamento, garantendo un contenimento dei costi elettrici». Al nuovo climatizzatore del nido, si è aggiunto inoltre il recupero dell’impianto dalla vecchia mensa di via Verdi, non più utilizzata come tale dopo la messa in funzione della struttura adiacente alla scuola di via Giuffredi, e la sua installazione nel nuovo Cpe.
«In linea con una politica attenta al “recupero e riutilizzo” il settore tecnico ha realizzato un intervento capace di dare nuova vita a tale impianto di climatizzazione composto prevalentemente da un sistema refrigerante del valore di oltre 10.000 euro – ha spiegato Fadda -. Grazie alla professionalità degli operai comunali, è stato possibile ridurre al minimo le spese, contenendo la cifra necessaria al completamento dei lavori a soli 2500 euro».
«L’impiantistica interna all’edificio, inaugurato nel dicembre scorso, era già predisposta per fornire aria fredda utilizzando i medesimi elementi tecnologici che in inverno convogliano aria calda – ha aggiunto Zanelli -. I lavori necessari sono stati quindi limitati alla realizzazione di un nuovo basamento in calcestruzzo, al recupero della recinzione in griglia metallica, e al posizionamento dell’impianto refrigerante recuperato». In questo caso, la superficie climatizzata è pari a circa 350 metri quadrati calpestabili, di cui circa 100 per il locale Cpe e circa 250 per il refettorio scolastico. A usufruire dell'«aria fresca» saranno circa 450 bambini. Al nido sono iscritti 56 bambini, di cui 42 per le due sezioni full-time e 14 per la sezione unica part-time. Tutti usufruiscono della mensa. Sono 230 gli iscritti alla scuola dell'infanzia e tutti usufruiscono della mensa. Alle primarie sono 299 gli iscritti e circa 200 usufruiscono della mensa. Alla secondaria di po rimo grado sono 212 gli iscritti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover