19°

curiosità

L'artista che dipinge (o imbratta?) i segnali

Il francese Clet Abraham ha «colpito» in diverse strade di Parma. Per lui è arte, ma il codice della strada lo vieta

Clet Abraham

Clet Abraham

Ricevi gratis le news
7

 

I segnali stradali sono opere d'arte? Sicuramente no, però... c'è chi prova a farli diventare tali. Ha «colpito» anche a Parma - dopo Parigi, Roma, Firenze e tante altre città - il pittore, scultore e artista di strada Clet Abraham, specializzato nella trasformazione dei cartelli stradali in modo da attirare l'attenzione senza modificarne - a suo dire - la leggibilità. L'artista francese applica una pellicola adesiva sui cartelli e il gioco è fatto.
La curiosa filosofia di Clet Abraham è descritta nella pagina che Wikipedia, l'enciclopedia libera di internet, gli dedica. «Siamo sempre più invasi dalla segnaletica - sono le parole di Abraham -, lo spazio urbano fornisce una quantità di messaggi basilari e unilaterali, certamente utili, ma per me senza personalità. Vorrei che all'unilateralità del messaggio venisse sostituito il concetto di reversibilità: si aggiunge un nuovo significato alla prima, portando altri livelli di lettura».
A Parma i segnali modificati si trovano in pieno centro, nei borghi laterali di via Repubblica e in piazza Garibaldi. Ma a dispetto di quanto l'eccentrico artista sostiene, quei suoi «ritocchi» alla segnaletica stradale sono espressamente vietati dal codice della strada. L'articolo 15, infatti, recita testualmente: «Su tutte le strade e loro pertinenze è vietato danneggiare, spostare, rimuovere o imbrattare la segnaletica stradale e ogni altro manufatto ad essa attinente». Di sicuro, quindi, una pratica da non imitare, pena sanzioni per chi viene colto con le mani... sul cartello.D.V.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • David

    16 Aprile @ 19.10

    Per chi vuole vedere una "caterva" di opere di Clet Abraham: http://www.bing.com/images/search?q=clet+abraham&qpvt=clet+abraham&FORM=IGRE

    Rispondi

  • sabcarrera

    15 Aprile @ 17.26

    Se voleva fare arte poteva dipingersi il cartello poi modificarlo, invece ha fatto del narcisismo, come fossero di sua proprietà. I cartelli sono già mantenuti male e spesso illeggibili. Potrebbe anche assumersi le responsabilità in caso di incidente se ne va così fiero.

    Rispondi

  • Enrico

    15 Aprile @ 14.22

    E adesso vogliamo paragonare la Cappella Sistina con le segnaletiche stradali?? Ma per piacere....!

    Rispondi

  • federicot

    15 Aprile @ 10.58

    federicot

    oh beh l'arte da sempre è stata un po' vietata....c'è da ricordare i veli della cappella sistina? Tutto già visto , scritto , sentito e risentito. Dov'è la novità?

    Rispondi

  • Enrico

    15 Aprile @ 10.22

    E' un imbrattamento e basta! Ci vengano risparmiate le cavolate sul diritto di fare arte ovunque si voglia farla! In un paese normale un personaggio che si prenda queste libertà verrebbe come minimo multato a dovere, il resto sono stupidaggini. Senza se e senza ma. Vada a fare l'artista sulle finestre di casa sua, se proprio ci tiene.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno