12°

26°

IL CASO

Multe al Campus, la difesa di Quintelli: «No a soste selvagge»

Multe al Campus, la difesa di Quintelli: «No a soste selvagge»
Ricevi gratis le news
9

Fa discutere la pioggia di multe al Campus, che non ha risparmiato le auto di genitori arrivati per la laurea dei figli.
Sul sito della «Gazzetta» i lettori sono divisi, fra chi è critico: “bella accoglienza in un giorno di festa”, e chi replica “le regole vanno rispettate”. Le multe (una quarantina) sono state elevate giovedì mattina.

(...) «Il campus non è altra cosa rispetto alla città – dice Carlo Quintelli, prorettore con delega all’edilizia - se nelle aiuole e sui marciapiedi non si può parcheggiare, non vedo perché lo si possa fare al campus». ....Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mtpuppy

    30 Marzo @ 13.17

    Forse il giorno delle leuree non era il più adatto.

    Rispondi

  • Bertomark

    20 Marzo @ 23.57

    Sono d'accordo che sia giusto dare le multe a chi parcheggia in luoghi non consoni, ma vorrei portare la mia esperienza di studente di ingegneria. Ogni mattina quando mi reco all'università vedo che il parcheggio di ingegneria è pieno, e dire pieno è poco, ora che si avvicina l'estate i due passi non fanno male, ma d'inverno se non si può parcheggiare vicino ai plessi diventa una situazione invivibile, e basarsi sui mezzi pubblici comporta arrivare tardi e non sapere mai se si arriva. Non capisco però come sia possibile che in un giorno di lauree siano arrivate tutte queste multe quando tutti i giorni le auto vengono parcheggiare in modo da impedire le manovre per uscire dagli "stalli"; per esperienza personale posso dire che il modo in cui vengono parcheggiare le auto sarebbe da multare tutti i giorni, posso dire questo perché un giorno di novembre mi sono trovato la portiere della mia macchina, pagata con i miei risparmi, completamente sfasciata (2500€ di danni). Io avevo parcheggiato nei posti appositi, come tutti quelli che avevo vicino, ma i soliti furbi che mettono la loro macchina in mezzo, dove non dovrebbero, ha obbligato qualcuno a fare manovra sulla mia macchina. Dunque non ritengo che sia giusto dare le multe solo nei giorni in cui c'è maggior affluenza. Un semplice consiglio che mi sento di dare è che invece che buttare i soldi in stipendi astronomici e progetti inutili si potrebbe investire in qualche parcheggio che serve molto; specialmente servirebbe una massiccia manutenzione degli spazzi già esistenti. Con tutti i soldi che ogni anno l'università richiede ai poveri studenti che non vedono mai benefici dalle loro ingenti donazioni. Grazie per l’attenzione

    Rispondi

  • Bertomark

    20 Marzo @ 23.57

    Sono d'accordo che sia giusto dare le multe a chi parcheggia in luoghi non consoni, ma vorrei portare la mia esperienza di studente di ingegneria. Ogni mattina quando mi reco all'università vedo che il parcheggio di ingegneria è pieno, e dire pieno è poco, ora che si avvicina l'estate i due passi non fanno male, ma d'inverno se non si può parcheggiare vicino ai plessi diventa una situazione invivibile, e basarsi sui mezzi pubblici comporta arrivare tardi e non sapere mai se si arriva. Non capisco però come sia possibile che in un giorno di lauree siano arrivate tutte queste multe quando tutti i giorni le auto vengono parcheggiare in modo da impedire le manovre per uscire dagli "stalli"; per esperienza personale posso dire che il modo in cui vengono parcheggiare le auto sarebbe da multare tutti i giorni, posso dire questo perché un giorno di novembre mi sono trovato la portiere della mia macchina, pagata con i miei risparmi, completamente sfasciata (2500€ di danni). Io avevo parcheggiato nei posti appositi, come tutti quelli che avevo vicino, ma i soliti furbi che mettono la loro macchina in mezzo, dove non dovrebbero, ha obbligato qualcuno a fare manovra sulla mia macchina. Dunque non ritengo che sia giusto dare le multe solo nei giorni in cui c'è maggior affluenza. Un semplice consiglio che mi sento di dare è che invece che buttare i soldi in stipendi astronomici e progetti inutili si potrebbe investire in qualche parcheggio che serve molto; specialmente servirebbe una massiccia manutenzione degli spazzi già esistenti. Con tutti i soldi che ogni anno l'università richiede ai poveri studenti che non vedono mai benefici dalle loro ingenti donazioni. Grazie per l’attenzione

    Rispondi

  • emma

    19 Marzo @ 22.25

    come studentessa dell'università provo una certa "soddisfazione". sono al terzo anno e di lauree ne ho viste e questi genitori/amici che si parcheggiano in mezzo alla strada e in molti casi bloccano anche l'entrata di parcheggi devono capire che anche se è festa per loro questo non significa che allora tutto sia permesso . sopratutto quando il campus ha la fortuna di avere anche 2 enormi parcheggi al cinecity e al conad proprio all'entrata del campus e due passi non hanno mai ucciso nessuno

    Rispondi

    • Oberto

      20 Marzo @ 10.35

      viva il buon senso ( senza contare l'importanza di una testimonianza diretta)

      Rispondi

      • Vitto

        22 Marzo @ 09.18

        i parcheggi al Cinecity ed alla Conad penso siano dedicati ai rispettivi clienti , credo siano aree private e non a disposizione di chicchesia............

        Rispondi

  • Oberto

    19 Marzo @ 21.11

    multe nel giorno delle lauree ...... un giorno di festa..... Perché ci sono giorni in cui il codice della strada non vale ?

    Rispondi

    • federicot

      20 Marzo @ 15.42

      federicot

      E' un giorno di festa perchè vengono sfornati un sacco di nuovi disoccupati in Italia che , se sono furbi, se ne vanno all'estero. A noi lasciano i parenti e amici maleducati e mal addestrati che cioccano le macchine dove capita, ma si chissenefrega delle regole aggi si laurea il nipote la cugina e via discorrendo. Io ci metterei pure la rimozione forzata e farei andare tanti di quei carro attrezzi....vuoi tornare a casa che sta a 300 km??? sono 500 euro!

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Ladri scatenati a Felino, settimana di furti in paese

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

3commenti

brescello

Spray urticante in faccia al venditore per non pagare l'iPhone: in carcere 26enne

Il giovane aveva risposto a un annuncio online

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

PARMA

Proges, positivo il bilancio 2017. Michela Bolondi alla presidenza

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Gran bretagna

Centomila persone in piazza contro la Brexit

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse