21°

30°

Parma

Un lettore: "Io e mia moglie incinta multati prima di poter obliterare"

Ricevi gratis le news
8

Un lettore scrive a Gazzettadiparma.it per lamentare un cattivo trattamento da parte dei controllori che operano per la Tep. Il lettore dice di essere stato multato ieri sul bus 5 assieme alla moglie incinta, all'ottavo mese. Prima di riuscire a obliterare il biglietto, dice, è arrivato un giovane controllore, che li ha fatti scendere e, sotto il sole, ha compilato il verbale e ha fatto pagare loro 120 euro di multa. Il lettore, che si definisce "indignato", scrive:

Salve
io volevo denunciare un fatto increscioso accaduto ieri presso l'autobus 5 delle linea tep di parma.
Premetto che non abito a Parma, io e mia moglie incinta all'ottavo mese di gravidanza dovevamo andare al don gnocchi per dei controlli medici ed essendo il don gnocchi in una zona a traffico limitato abbiamo parcheggiato l'auto presso il barilla center, fatto regolare biglietto dell'autobus e obliterato abbiamo preso la linea 5 (per 2 fermate) e ci siamo recati al controllo.
al nostro ritorno abbiamo preso il 5 all'altezza di via Saffi, io ero al telefono con i miei genitori per comunicare l'esito della visita e stavo per prendere i 2 biglietti acquistati per obliterarli ma le porte si sono chiuse e la macchinette spente.ci ha chiesto i biglietti un giovane controllore in borghese, io ho fatto vedere i 2 biglietti orari presi all'andata che erano scaduti da 20 minuti e spiegato che stavo per obliterare gli altri biglietti appena presi, ma nulla....ci hanno fatto scendere 2 fermate dopo la fermata del barilla center e sotto il sole cocente ci hanno fatto la multa (era sceso on noi anche un secondo controllore con un ragazzo che subito ha fatto perdere le sue tracce così anche il secondo controllore si è potuto concentrare su di noi), io e mia moglie non l'abbiamo presa bene e mia moglie ha accusato un lieve malore....morale della favola abbiamo pagato 120 subito con bancomat(alla stregua di chi non ha il biglietto) e siamo tornati a piedi al barilla center all 13.30 senza ricevere alcuna assistenza.
Mi spiace ma la gente non si tratta così...soprattutto le donne in gravidanza...l'amarezza è stata tanta che il piccolino non si è fatto sentire per mezza giornata...fortunatamente ha ricominciato a scalciare la sera.
ho anche letto che i ragazzi che fanno i controllori adesso hanno contratti a cottimo.
Pregherei la Tep di assumere personale qualificato. Le sanzioni vanno pagate... ma un po' di buonsenso non guasterebbe! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uff

    10 Settembre @ 23.55

    Io mi chiedo, ma una lamentela di tutti quegli stranieri multati e, a volte, anche paganti la pubblicherete mai? Io prendo spesso il bus, ne vedo di ogni, vedo quei controllori dannarsi per ricevere un documento e con alcuni personaggi, la questione è davvero difficile. Multano tutti e in mia presenza non ho mai visto un comportamento scorretto, stessa cosa non posso dire con i multati e, lo dico sinceramente, delle parole di un multato non mi fido, anche perché mi piacerebbe leggere, almeno per una volta, la contro risposta di un controllore, perché una "sola campana" vale poco.

    Rispondi

  • Bastet

    10 Settembre @ 22.54

    Il buon senso non esiste più , caro lettore!Immagino la scena!I due salgono sull'autobus... Lo scrivente sicuramente avrà aiutato la propria signora a trovare posto,probabilmente sorreggendola, e una volta fatta accomodare la signora in sicurezza (cadete voi sul bus se strappa o frena bruscamente!!!e fatelo all'ottavo mese di gravidanza) e nel mentre i furboni inguardabili hanno fatto la multa!Se dovessi salire su un autobus e dovessi vedere una persona anziana in difficoltà o una donna incinta anch'io darei prima una mano e poi oblitererei il biglietto !

    Rispondi

    • Uff

      10 Settembre @ 23.56

      Chissà perché, altre persone riescono sempre a obliterare...

      Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Settembre @ 20.04

    LE SOLITE FROTTOLE ! Per obliterare il biglietto non bisogna far domanda in carta bollata ! Bisogna solo obliterarlo quando si sale in vettura , comprese le donne incinte !

    Rispondi

  • salamandra

    10 Settembre @ 16.58

    Chissa' perché a me non è mai capitato.... Che curioso...

    Rispondi

  • Enzo

    10 Settembre @ 15.00

    La colpa di questa donna era essere incinta. Questa giunta odia i bambini e le famiglie e fa di tutto per punirli e colpirli. Ennesimo caso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Scoperti falsi crediti Iva per 14.000.000 di euro. Denunciati 59 responsabili e sequestrati beni per 4 milioni di euro

guardia di finanza

Falsi crediti Iva per 14 milioni di euro. Denunciati 59 responsabili

E' caccia ai due imprenditori "menti" del sistema: sono irreperibili. Sequestrati quattro fabbricati nel Parmense

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

1commento

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

maranello

Ferrari, Louis Camilleri è il successore di Marchionne?

Brescia

Ragazzina dispersa da quasi due giorni nel Bresciano

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita