11°

26°

traversetolo

Truffa, peculato, calunnia: tutti i guai del maresciallo

Truffa, peculato, calunnia: tutti i guai del  maresciallo
Ricevi gratis le news
0

Falso ideologico, truffa aggravata in concorso, tentata violenza privata, omessa denuncia da parte di un incaricato di pubblico servizio, peculato, porto abusivo d'armi, calunnia.
Sono le accuse con cui ieri, davanti al gup del tribunale di Parma, è stato rinviato a giudizio il maresciallo Vincenzo Alesi, 46 anni, all'epoca dei fatti contestati voce comandante della stazione dei carabinieri di Traversetolo.
Il processo si terrà il prossimo 11 maggio.
Alesi, vice comandante della stazione di Traversetolo, era stato arrestato il 19 settembre di due anni fa su richiesta del pm Giuseppe Amara, dopo un'indagine portata avanti per mesi dai carabinieri del Nucleo investigativo di Parma.
E' lunga la serie di falsi ideologici che la procura contesta al sottufficiale, in alcuni casi in concorso con un collega, relativamente a memoriali di servizio. Qualche esempio? Pattugliamenti fatti per un numero di ore inferiore rispetto a quello poi messo nero su bianco. Ma anche menzogne sicuramente più gravi, secondo quanto emerge dai capi d'imputazione: nel giugno dello scorso anno Alesi, in concorso con un collega, certifica di aver controllato durante la notte una persona agli arresti domiciliari, ma la verifica per gli inquirenti non c'è mai stata. E quella non sarebbe stata l'unica volta: anche in una seconda occasione, in pattuglia con un altro militare, avrebbe finto il controllo di una persona in libertà vigilata.
Tra il 2013 e il 2014, inoltre, il maresciallo non avrebbe denunciato alcune persone fermate al volante dopo aver alzato troppo il gomito. E in un'occasione la mancata segnalazione sarebbe avvenuta in concorso con un collega, anche lui ora indagato per omessa denuncia di reato. Ma Alesi è anche indagato per calunnia nei confronti di un collega e concorso in truffa aggravata. La vicenda, stando alla richiesta di rinvio a giudizio è relativa a un'azione ordita con la complicità di altre persone (anche loro rinviate a giudizio) finalizzata a far licenziare, con la falsa motivazione di riduzione del personale, una donna che lavorava in un'associazione sportiva dilettantistica, allo scopo di farle conseguire indebitamente l'indennità di disoccupazione. L'imputazione di tentata violenza privata riguarda, invece, presunte pressioni nei confronti di un'altra donna allo scopo di farle interrompere una relazionbe clandestina con un suo conoscente. Altre accuse riguardano episodi di peculato: relativamente all'uso dell'auto di servizio per scopi estranei alle attività di servizio, oppure per essersi impossessato di una piccola quantità di cocaina trovata all'interno di un abbonamento della Tep smarrito, omettendo di provvedere al sequestro. Inoltre, sempre nella qualità di pubblico ufficiale, è accusato di essersi appropriato di vettovaglie custodite nella mensa della caserma.
Ieri, intanto, ha definito la sua posizione, con rito abbreviato, la compagna del maresciallo, che doveva rispondere di porto abusivo d'armi per aver trasportato senza autorizzazione quelle del vicecomandante. La donna è stata condannata a un anno e sei mesi di reclusione, pena sospesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

tg parma

Crespo: "Non sono sorpreso del momento positivo del Parma, merito dei giocatori" Video

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Piccolo Alfie: i manifestanti tentano di irrompere nell'ospedale

TERREMOTO

Terremoto: scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco-romagnolo

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

3commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover