19°

30°

Corso

I prof tornano a scuola. Di integrazione

I prof tornano a scuola. Di integrazione
Ricevi gratis le news
0

A lezione di integrazione. Gli insegnanti tornano sui banchi di scuola per gestire i conflitti in un contesto scolastico sempre più multiculturale, ma anche per insegnare l’italiano a chi, pur essendo nato nel nostro Paese, fa fatica ad esprimersi al meglio quando affronta le materie scolastiche nella nostra lingua. Sono solo due degli ambiti proposti dai corsi di perfezionamento promossi dal Laboratorio di Glottodidattica del nostro Ateneo. Il progetto - curato da Marco Mezzadri, docente del dipartimento di Lettere, arti, storia e società e direttore del laboratorio - mira a offrire una serie di corsi su temi «caldi» ai docenti delle scuole secondarie e primarie (oltre a precari, futuri docenti, insegnanti del campo della formazione professionale e mediatori culturali).

L’elenco completo, assieme a tutte le informazioni per iscriversi, è visibile sul sito: www.glottodidattica.unipr.it. «Abbiamo lanciato quattro corsi di perfezionamento per docenti - spiega Mezzadri - dopo che il governo, lo scorso anno, ha offerto agli insegnati 500 euro l’anno per potersi formare o aggiornare. Il nostro intento è quello di intercettare gli interessati attraverso delle proposte formative di alto livello, che toccano ambiti molto sentiti dagli insegnanti».

I corsi di perfezionamento, che riconoscono tre crediti formativi universitari, toccano due ambiti, uno di tipo linguistico e uno legato all’integrazione. «I corsi intitolati “Insegnare l’italiano agli stranieri” e “Gestire i conflitti in contesti scolastici multiculturali” - sottolinea Mezzadri - affrontano un tema di grande attualità per il mondo scolastico. Le scuole infatti sono frequentate da un alto numero di studenti appartenenti a culture e paesi diversi, che devono essere aiutati a integrarsi affrontando correttamente gli inevitabili problemi che accompagnano questo difficile processo».

Gli altri due corsi, intitolati rispettivamente «Using English creatively» e «Improving English Communication Skills in the Classroom (Clil and Non-Clil)» riguardano la lingua inglese. «La legge prevede che tutti gli studenti dell’ultimo anno delle dei licei e degli istituti tecnici e a partire dal terzo anno dei licei linguistici - osserva Mezzadri - studino una materia non linguistica in inglese. Da qui la necessità di avere insegnanti in grado di conoscere approfonditamente l’inglese, in maniera tale da potere insegnare in questa lingua la loro materia».

«Questi due corsi – precisa – mirano ad aiutare i docenti a migliorare il loro inglese per fini professionali». I corsi si svolgeranno tra febbraio e aprile nelle aule del plesso universitario di via Kennedy- via D’Azeglio. Le iscrizioni si chiuderanno il primo febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

1commento

Bocciato o rimandato? 6 consigli per affrontare un insuccesso scolastico

CONSIGLI

Bocciato o rimandato? 6 consigli per affrontare un insuccesso scolastico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Turismo gastronomico: domani lo speciale

NOSTRE INIZIATIVE

Turismo gastronomico: oggi lo speciale con la Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

CALCIO

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

Si riaprono le porte della massima serie al Palermo?

9commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

2commenti

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale

ECONOMIA

Bonatti, commessa di oltre mezzo miliardo per un gasdotto in Canada

Incarico ottenuto da TransCanada Corporation per la costruzione di una parte della pipeline Coastal Gaslink

PARMA

Zone 30 e interventi per la sicurezza: le novità nei quartieri Pablo e San Leonardo Foto Video

TRAVERSETOLO

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola della rapina in villa

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

PARMA

Da Borgotaro al concorso al Palacassa con il bimbo da allattare

Sotheby's

All'asta i gioielli dei Borbone Parma

1° LUGLIO

Bomba inesplosa a Borgotaro: tutto pronto per l'evacuazione del paese

ROCCABIANCA

Sventata la truffa del falso resto. Coppia allontanata

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

6commenti

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

Unione Industriali

Figna: «Come affrontare le sfide del futuro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

2commenti

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Professoressa delle medie fa sesso con un alunno: 40enne arrestata

1commento

SALUTE

Il ministero della Salute ritira un lotto contaminato di una nota acqua minerale

1commento

SPORT

MONDIALI

All'Egitto non basta Salah: la Russia vince e vola

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti