17°

MATEMATICA

Dalle slot al Gratta e vinci: ecco perché è tanto facile... perdere

Dalle slot al Gratta e vinci: ecco perché è tanto facile... perdere
Ricevi gratis le news
0

di Katia Golini

La matematica diventa spettacolo. E lo spettacolo, «lezione» di vita. Arrivano a Parma per la prima volta Paolo Canova e Diego Rizzuto, un matematico e un fisico torinesi con una «mission»: dimostrare che al gioco si può vincere, ma talmente di rado che «è meglio non giocare».

Dalle slot al Gratta e vinci, dal 10 e Lotto al Supenalotto, dalla roulette al blackjack: il banco prende tutto, inutile girarci intorno. E' un po' come fare 2+2: matematicamente le possibilità di portare a casa le spese sono infinitamente basse e, sempre matematicamente, il gioco d'azzardo - qualsiasi gioco - è pensato per spingere il giocatore a provarci a ripetizione. Quello che i due esperti si sforzano di spiegare riguarda la percezione che il giocatore ha di se stesso e della propria fortuna. Insomma, ogni gioco è pensato per indurre il giocatore a credere di essere a un passo dal bacio della dea bendata.

Canova e Rizzuto porteranno a Parma un vero e proprio spettacolo dal titolo «Fate il nostro gioco» per spiegare al pubblico i rischi del gioco d'azzardo lunedì (12 febbraio) alle 21 all'Auditorium Toscanini (via Cuneo 3) rivolto alla cittadinanza. Martedì (13) la «seduta» si replica e si sdoppia - le richieste di partecipazione da parte delle scuole sono state oltre mille - alle 9 e alle 11 al cinema Astra.

PROBABILITÀ DI VINCERE

Provate a lanciare sei volte una moneta. Poi sparpagliate in una piazza un miliardo di coriandoli bianchi e uno soltanto rosso. Ecco, se esce sei volte testa e se riuscite a trovare il coriandolo rosso, siete fortunati. Forse avreste potuto giocare al Superenalotto e vincere. Molte, molte meno chance hanno i giocatori che tentano la fortuna con la schedina.

Detta così può sembrare una faccenda complicata, ma ci penseranno Canova e Rizzuto. Numeri, esempi, casistiche alla mano, spiegheranno come vincere al gioco sia praticamente impossibile. O meglio, qualcuno che vince c'è, ma portare a casa il bottino è un'impresa che nasconde tranelli e inghippi inaspettati.

TRAPPOLE E TRANELLI

«La ricetta dei Gratta e vinci: intimità, illusione della vincita, quasi vincite e piccole vincite. Punti di forza per chi organizza il gioco, trappole per chi gioca». Così, in un video, i due esperti raccontano le trappole di uno dei giochi più diffusi e alla portata di tutti. Lo stesso faranno per gli altri giochi (da tabaccheria o da casinò, tutti si equivalgono) volti a spremere chi crede nella fortuna facile. Dimostrando al pubblico, matematicamente, quanto sia facile perdere.

L'ORGANIZZATORE

Alberto Saracco, docente del dipartimento di Sciente matematiche, fisiche e informatiche, è l'organizzatore dell'evento in collaborazione con il Comune. Da tempo segue i «colleghi» nel loro lavoro di divulgazione della matematica e delle sue applicazioni al gioco. «E da tempo pensavo di invitarli a Parma. Si occupano espressamente di informazione e prevenzione intorno al problema del gioco d'azzardo utilizzando la matematica. Lo fanno attraverso iniziative variegate. “Fate il nostro gioco”, che va in scena a Parma, è un vero e proprio spettacolo. In altre occasioni organizzano mostre, allestiscono laboratori».

«Fate il nostro gioco» è anche un libro «consigliatissimo» a tutti. Il prof Saracco introduce, parlando del libro, anche lo spettacolo. «“Fate il nostro gioco” è un progetto di divulgazione matematica contro il gioco d'azzardo» scrive Saracco. Una delle particolarità del progetto riguarda «la grande attenzione anche ai meccanismi psicologici (oltre a quelli matematici) nascosti nei vari giochi d'azzardo, per attirare sempre più giocatori e far vincere sempre più il banco. “Fate il nostro gioco” è molte cose: uno spettacolo teatrale (eseguito la prima volta a Torino il 13 gennaio 2011, e replicato circa 90 volte l'anno), una mostra che ricostruisce in piccolo un casinò dove si può giocare (per finta) e dove ci vengono spiegati i meccanismi matematici dei vari giochi, una serie di godibilissimi video su youtube e anche un libro».

«Gli argomenti trattati nel libro - riprende il docente - sono i più disparati: dalle videolottery ai gratta e vinci, dalle roulette al gioco del lotto, dal keno al blackjack, dal superenalotto ai suoi cugini oltreoceano. Ogni gioco d'azzardo è analizzato dal punto di vista matematico, è raccontato attraverso aneddoti e storie appassionanti, con riferimenti a letteratura, programmi televisivi e molto altro. Di ogni gioco vengono raccontate le storie di chi ha vinto, ma soprattutto di come ha fatto a vincere in giochi che sembrano dominati solo dal caso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida

USA

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Meteo, da lunedì arriva l'autunno con un brusco calo delle temperature

meteo

Godiamoci l'ultima domenica "estiva": da lunedì arriva il freddo. Ma Parma si salva Video

Centro commerciale

Le associazioni ambientaliste attaccano il Comune. La replica: "Continuiamo con totale trasparenza"

3commenti

FIAMME GIALLE

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

5commenti

domani ore 15

Parma-Lazio: Gervinho non ci sarà. Tardini verso il tutto esaurito

1commento

12Tg Parma

Furto al chiosco della Cittadella: l'amarezza del gestore Video

Il gestore: "Quando c'era il custode queste cose non accadevano"

PARMA

Rapinarono un salone di parrucchiere in viale Fratti: in cella cinque nigeriani

Indagine dei carabinieri. Uno degli africani aveva cercato di fuggire ma è stato bloccato alla frontiera

UN ALTRO CASO

Fumo dal motore: evacuata una corriera Tep a Coltaro

3commenti

GAZZAREPORTER

"Portici del Grano: chi ha scritto sulla foto?"

Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video!

1commento

montagna

La "guerra delle castagne", i proprietari: «Basta furti»

1commento

AGENDA

Tra fumetti, tartufo e passeggiate coi cani: l'agenda del sabato

L'INCHIESTA

L'Hiv fa ancora paura. Più a rischio i maschi fra 40 e 55 anni

LUTTO

Addio a Gianalessandro Isi, letterato e melomane

12Tg Parma

Ladri a Sala Baganza: svaligiata un'abitazione Video

Tribunale

Processo Federitalia, la parola ai difensori

solidarietà

Cinghio Sud: inaugurata la nuova sede di Emporio Solidale Foto

Sant’Ilario d’Enza

Ha dissapori con un giovane e incendia l'auto di sua madre: denunciato 25enne 

I carabinieri sono risaliti al giovane, che ha confessato di aver incendiato una Ford Focus a Calerno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Alitalia e il ritorno dello Stato imprenditore

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

rieti

20enne ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale. Il colpo esploso da un compagno

REGGIO EMILIA

Bus al capolinea, palpeggia e bacia 16enne, autista a processo

SPORT

Serie A

Il Napoli strapazza l'Udinese

brindisi

Verso della scimmia a due giocatori africani: 7 daspo a tifosi del Gallipoli

SOCIETA'

USA

Quanta paura: l'aereo atterra in autostrada

Siena

Palio straordinario vinto dai gialloblù della Tartuca con il cavallo scosso

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery