10°

università

5 per mille: crescono fondi e contribuenti che scelgono l’Università di Parma

All’Ateneo 112mila euro dalla raccolta relativa al 2016, incremento di oltre l’11%. La somma destinata da 1.970 contribuenti sarà utilizzata per creare nuovi posti di lavoro per giovani di talento nel campo della ricerca scientifica

5 per mille: crescono fondi e contribuenti che scelgono l’Università di Parma
Ricevi gratis le news
0

Crescono i contribuenti che scelgono l’Università di Parma come destinatario del “5 per mille” della dichiarazione dei redditi. Lo confermano i dati resi noti nei giorni scorsi dall’Agenzia delle Entrate. All’Università di Parma sono stati assegnati 112.344,48 euro in base alla distribuzione dei fondi raccolti attraverso il “5 per mille” relativo all’anno 2016, oltre l’11% in più rispetto all’anno precedente: un risultato che è il frutto della scelta di 1.970 contribuenti che, nel 2016, hanno individuato l’Ateneo di Parma come destinatario del proprio “5 per mille”, 206 in più rispetto al 2015.
La somma raccolta sarà utilizzata per creare nuovi posti di lavoro per giovani di talento nel campo della ricerca scientifica.
L’Ateneo ringrazia tutti coloro che hanno voluto destinare il loro “5 per mille” all’Università di Parma e assicura tutto il proprio impegno per un’efficace utilizzazione dei fondi.
Internazionalizzazione è invece la parola chiave scelta dall’Università di Parma per la raccolta del “5 per mille” 2018, con la quale si propone di aiutare con contributi aggiuntivi gli studenti che vogliono trascorrere un periodo di studio all’estero.
I fondi che arriveranno all’Ateneo attraverso il “5 per mille” del 2018 saranno infatti destinati all’incremento delle borse di studio degli studenti che decidono di partecipare a programmi di scambio internazionali, sia al collaudato programma Erasmus Plus sia al programma Overworld, che permette di frequentare prestigiosi atenei extra-europei.
In questo modo l'Università auspica si possa ampliare il numero di studenti che ogni anno effettuano un'esperienza di studio all'estero, supportando i meritevoli con ulteriori finanziamenti che li aiutino ad affrontare costi di viaggio e soggiorno spesso decisamente onerosi per i giovani e le loro famiglie.
Per dare il proprio contributo all’Università di Parma basta segnalarlo al proprio commercialista o al CAF al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi e firmare il riquadro “Finanziamento della ricerca scientifica e della Università”, indicando il codice fiscale dell’Università di Parma 00308780345

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento fra mappe interattive e le location della serie

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

IL MATCH DELLA FOLLIA

Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

1commento

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

AUTOSTRADA

A1, scontro fra due camion: fino a 9 chilometri di coda tra Fidenza e Piacenza questa mattina

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Ricerca

Imballaggi a base di cristalli e oli: il progetto anti-sprechi dell'Università di Parma

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

ITINERARI VINTAGE

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

USA

Voleva attaccare la Casa Bianca, arrestato un uomo

MISTERO

Sequestrato un 45enne nel Bresciano: ricerche in corso

SPORT

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross