19°

varano melegari

«Gèpo», una vita per la libertà

«Gèpo», una vita per la libertà

Giuseppe Panconcelli «Sigfrido», primo a sinistra, combattente per la libertà nel 1945 a Varano. Con lui Bruno Porta (Bottone) e Renzo Volpi (Ben Hur).

Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Panconcelli, scomparso a 93 anni, era l’ultimo partigiano di Varano Melegari. Il 25 aprile 2016 il ministero della difesa gli aveva conferito la «medaglia della liberazione» in occasione delle ricorrenze per celebrare il settantesimo anniversario della lotta di liberazione.

Giuseppe, «Gèpo» per la gente del paese, era molto legato alla sua terra, ai famigliari, fratelli e nipoti.

La sua vita da partigiano è descritta nel libro «Ho lasciato la mamma mia…», curato dalla Proloco di Varano per celebrare la lotta partigiana.

«Ancora oggi ne mantiene tutto l‘orgoglio, l‘onore, il valore. Ricorda ogni minimo particolare, ogni amico, ogni compagno di avventura. Ricorda gli attacchi, il coraggio, il freddo, la paura, le fughe. Ricorda gli ordini, le decisioni, i momenti di sconforto e quelli di euforia. Gèpo a Varano lo conoscono tutti, la sua simpatia, la sua spontaneità, la sua vita. Nome di battaglia: Sigfrido, sabotatore della 12 Garibaldi e poi partigiano del Distaccamento Pedrazzi nella squadra di Vento».

Giuseppe Panconcelli è stato testimone della lotta per la libertà in Valceno, come il drammatico scontro a fuoco dell'8 luglio 1944 a Vianino fra i partigiani e le truppe tedesche, e il grande rastrellamento del gennaio 1945.

E' scritto ancora nel libro della Proloco: «Sei, sette gennaio 1945, sganciamento delle truppe partigiane. Civili e partigiani cercano rifugio nelle campagne, nei gruppi di case delle valli varanesi. Numerose persone risalgono il Dordia verso i Ronchi e Case Cornali».

«Gèpo con il suo compagno Fra’ Diavolo sono bagnati, infreddoliti. I vestiti sono rigidi, congelati. Ai Mazzini si riposano qualche ora. La sorella Linda li sveglia, i bersaglieri sono sotto al muro. Si rinfilano i vestiti ancora bagnati. Cercano un nascondiglio in casa di Camorali, nel sottotetto con Angiulèn eravamo con le armi in pugno, pronti a rispondere, se ci scoprivano... ma l’è andè bèn...» ricordava Giuseppe Panconcelli.

Un goccio di brodo caldo per recuperare le forze poi ancora in giro per cercare un rifugio sicuro. Nel frattempo il grave fatto dell’eccidio del Dordia si era consumato, e la paura diventata una realtà.

L’impegno di Giuseppe Panconcelli nella diffusione dei valori della pace e della libertà è poi proseguito senza soste: iscritto all’Anpi, amava partecipare ad incontri e commemorazioni che ricordavano il periodo della Resistenza.

Finita la guerra si è impegnato nella cura dei campi dei genitori e in altri lavori saltuari. Successivamente ha lavorato come autista per ditte di Medesano e Varano nel settore edilizia e movimento terra, poi, verso la fine degli anni ‘60 fino alla pensione, per una ditta di Varano Melegari che produce motorini elettrici.

Si è anche interessato alla politica locale e ai problemi del paese come membro della sezione di Varano del Partito repubblicano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco: siamo spaventati"

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

incidente

Ciclista61enne a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

4commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

2commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

polemica

Salvini e la foto col mitra postata dal braccio destro: "Vogliono fermarci ma noi siamo armati"

Sri Lanka

Tra i morti anche la chef star della tv e la figlia: il selfie prima dell'esplosione

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano