21°

Inceneritore

Arpa assicura: un anno dopo, tira sempre la stessa aria

I dati del 2013: emissioni sempre sotto controllo. Termovalorizzatore: nei 12 mesi successivi all'accensione dell'impianto nessuna criticità

Ambiente

L'inceneritore di Parma

Ricevi gratis le news
10

 

Che aria tira a Parma? Sempre la stessa, lo assicura Arpa. L’Agenzia regionale prevenzione e ambiente, sezione di Parma, comunica che nell’anno successivo all’accensione del tanto discusso termovalorizzatore di Ugozzolo, le emissioni dell’impianto rimangono sotto controllo e non destano allarme. Nell’incontro con la stampa per fare il punto sull’anno appena concluso e presentare l’attività prevista per il 2014, il direttore Eriberto De Munari fa chiarezza.
Nessuna criticità
«Da fine mese, quando il Paip (Piano integrato ambientale provinciale, ndr.) sarà a regime, effettueremo dei report mensili - ha puntualizzato -. Per ora Arpa produce un resoconto ogni qual volta si avvia una nuova attività nell’impianto. Al momento non sono state riscontrate criticità». I report sono consultabili sul sito dell’ente, mentre su quello di Iren si possono seguire direttamente le emissioni dell’impianto.
Controlli costanti
Anche l’assessore provinciale all’Ambiente, Giancarlo Castellani, rassicura: «Il termovalorizzatore è controllato costantemente. Magari tutte le attività fossero controllate con quest’attenzione. La buona gestione e il senso di responsabilità di tutti gli attori finora non sono mancati: l’impianto non sarà mai abbandonato a se stesso».
.....................Articolo completo, con tutti i dati, sulla Gazzetta di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    09 Febbraio @ 08.06

    L'aria faceva schifo anche prima che venisse avviato il termovalorizzatore, per cui tutto questo casino è stata una mera speculazione politica, populismo puro finalizzato ad accaparrarsi voti in un momento in cui l'elettorato cittadino era disorientato dai casini che si erano verificati. Posto quindi che gli attuali amministratori hanno cavalcato l'onda in maniera a mio parere scorretta, ora che hanno avuto la bicicletta sarebbe ora che iniziassero a pedalare, che per ora di cose concrete se ne sono viste pochine...

    Rispondi

  • Greg

    08 Febbraio @ 23.25

    28 milioni di euro ci costerà aver votato Pizzarotti.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Febbraio @ 21.05

    Si , VABBE' , lo sappiamo che i fanatici vivono dei loro incubi , rifiutando l' evidenza, ed è inutile fornire loro dati oggettivi , perchè , qualunque cosa non corrisponda al loro incubo , non è vera. Potrei avere il sospetto che il mio barista sia un perverso "grande vecchio", e mi metta nel caffè un misterioso veleno che mi fa crescere i calli ai piedi . Domani organizzo una bella "spentolacciata" davanti al bar , e scommetto che qualche pollastro che ci viene lo trovo.........

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Febbraio @ 20.35

    GAIA , la risposta è semplice : gli sforamenti non sono causati dall' inceneritore. STEFANIA succede abbastanza spesso che in farmaci , cibi , bevande , fumi o vapori di origine industriale ,si scoprano sostanze tossiche . Quando avviene i farmaci vengono ritirati , le procedure modificate . In molti aerei di linea ci sono stati incidenti gravi , con tanti morti , che si è scoperto essere dovuti a difetti di fabbricazione . Gli aerei sono stati fermati a terra ed il difetto eliminato. Ci sono casi in cui grossi interessi economici possono cercare di ostacolare la ricerca e la divulgazione di queste notizie. Pensi a Taranto ed alla strage che ha provocato l' ILVA , che non è un inceneritore. Pensi ai nostri militari in Iraq e in Afghanistan che continuano a morire perchè esposti a radiazioni provocate da bombe all' uranio impoverito , di cui i vertici delle nostre Forze Armate dicono di non aver saputo nulla , e non erano inceneritori. La storia dell' "eternit" la conosciamo tutti , MA QUESTO NON AUTORIZZA A FAR VOLARE LA FANTASIA ALLA RICERCA DI TERRIBILI , OSCURI E TERRIFICANTI PERICOLI ANCHE DOVE I DATI OGGETTIVI DICONO CHE NON CE NE SONO. SE POI VOGLIAMO DIVERTIRCI A COLTIVARE INCUBI POPOLATI DA "GRANDI VECCHI" , POSSIAMO IMMAGINARLI DOVUNQUE , MA NON POSSIAMO PRETENDERE CHE LE PERSONE RAGIONEVOLI LI CONDIVIDANO . L' inceneritore di Ugozzolo con l' "eternit" non c' entra.

    Rispondi

  • Oberto

    08 Febbraio @ 19.55

    non avevo dubbi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel