19°

30°

viaggi

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

Nuove idee per un weekend nella capitale francese all'insegna dell'arte. Tra impressionisti e simbolisti ecco gli appuntamenti da non perdere

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti
Ricevi gratis le news
0

Parigi non delude mai. E ognuno troverà un motivo per innamorarsene di nuovo. Potranno essere i suoi palazzi o i viali, i suoi ristoranti stellati o i bistrot d'atmosfera, i negozi delle griffe o le boutique dei giovani creativi ma anche una stradina acciottolata o un boulevard, i nuovi spazi o i grandi musei. Senza dimenticare che l'arte qui è di casa e ogni anno i più interessanti eventi si svolgono nei suoi musei.

Ecco allora una serie di proposte per programmare il vostro prossimo weekend parigino. Tra gli impressionisti e Rubens il 2017 si preannucia come un anno pieno di appuntamenti imperdibili.

IMPRESSIONISTI IN PRIMO PIANO

La Francia è la patria degli Impressionisti e non può mancare una mostra dedicata a uno dei maestri di uno dei più importanti movimenti artistici dell’Ottocento. Prosegue fino al 2 luglio al Musée Marmottan Monet la mostra dedicata a Camille Pissarro, che Cézanne considerava come «il primo degli impressionisti». Si tratta della prima esposizione monografica organizzata a Parigi da oltre trenta anni e raccoglie 75 delle sue opere provenienti da grandi musei di tutto il mondo e da prestigiose collezioni private, che seguono le tracce dell’artista dalla sua giovinezza, trascorsa nelle Antille Olandesi, fino alle grandi serie urbane di Parigi, Rouen e Le Havre della sua vecchiaia. Fondatore del gruppo degli impressionisti, amico fedele di Monet, maestro di Cézanne e Gauguin, ispiratore di Seurat, Pissarro è un artista di grande valore, oltre che essere un intellettuale poliglotta, attento ascoltatore delle giovani generazioni. (www.marmottan.fr)

GIARDINI E PAESAGGI

Reali o mistici, i paesaggi sono da sempre i protagonisti delle tele dei grandi artisti, francesi e non solo. Due grandi mostre per riempirsi gli occhi di colori e inebriarsi immaginando il profumo di fiori e piante.

Fino al 25 giugno prosegue al Musée d’Orsay l’esposizione «Il Paesaggio mistico. Da Monet a Kandinsky». Ricercare un ordine al di là delle apparenze fisiche, superare la materialità per avvicinarsi ai misteri dell’esistenza, sperimentare l’oblio di se stessi nella perfetta unità del cosmo. La mostra esplora il paesaggio, attraverso le opere di Gauguin, Monet, Maurice Denis, Ferdinand Hodler, Klimt, Munch, Van Gogh, tra i più noti, ma presente anche nelle pitture del Nord America come per Giorgia O'Keeffe o Emily Carr.

Una curiosità è che i pittori simbolisti della scuola francese sono stati influenzati dalle opere di Mallarmé e Baudelaire e nei loro quadri cercano di esprimere la spiritualità di ciò che esiste in realtà ma non è visibile all’occhio umano. www.musee-orsay.fr

La mostra «Jardins» prosegue invece fino al 24 luglio al Grand Palais, con opere di Fragonard, Monet, Cézanne, Klimt, Picasso e Matisse. Alcuni dei più grandi artisti hanno celebrato il giardino e trasformandolo, grazie al loro talento in un mondo d’immaginazione. Al Grand Palais sono esposti capolavori dal Rinascimento ai giorni nostri, sei secoli di creatività intorno al giardino: pitture, sculture, fotografie, installazioni e ambientazioni sonore e olfattive per entrare in un viaggio poetico e di grande charme. Il Grand Palais di Parigi è un meraviglioso palazzo con la struttura in acciaio e vetro costruita contemporaneamente al Pont Alexandre III per l’Esposizione universale del 1900. È sede di esposizioni di arte contemporanea e uno dei musei più importanti di Parigi. www.grandpalais.fr

I RITRATTI DI CÉZANNE

Infine dal prossimo 13 giugno al 23 settembre al Musée d’Orsay si terrà la mostra «Ritratti di Cézanne»: una serie di grandi ritratti dell’artista, molto particolari, che ne ricostruiscono l’evoluzione stilistica e personale. Paul Cézanne dipinse quasi duecento ritratti durante la sua carriera, tra cui ventisei autoritratti e ventinove dipinti raffiguranti la moglie, Hortense Fiquet. La mostra esplora proprio le peculiarità estetiche e tematiche di Cézanne analizzando scome sia riuscito a realizzare più versioni dello stesso soggetto. Un dettaglio: i capolavori del pittore di Aix-en-Provence sono tra i più quotati all’asta. Una delle cinque versioni dei suoi «Giocatori di carte» (dipinti nel 1893) risulta essere attualmente l’opera d’arte più pagata al mondo: è stata acquisita nel 2012 dalla famiglia reale del Qatar per circa 250 milioni di dollari. www.musee-orsay.fr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

1commento

Bocciato o rimandato? 6 consigli per affrontare un insuccesso scolastico

CONSIGLI

Bocciato o rimandato? 6 consigli per affrontare un insuccesso scolastico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Turismo gastronomico: domani lo speciale

NOSTRE INIZIATIVE

Turismo gastronomico: oggi lo speciale con la Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

CALCIO

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

Si riaprono le porte della massima serie al Palermo?

9commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

2commenti

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale

ECONOMIA

Bonatti, commessa di oltre mezzo miliardo per un gasdotto in Canada

Incarico ottenuto da TransCanada Corporation per la costruzione di una parte della pipeline Coastal Gaslink

PARMA

Zone 30 e interventi per la sicurezza: le novità nei quartieri Pablo e San Leonardo Foto Video

TRAVERSETOLO

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola della rapina in villa

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

PARMA

Da Borgotaro al concorso al Palacassa con il bimbo da allattare

Sotheby's

All'asta i gioielli dei Borbone Parma

1° LUGLIO

Bomba inesplosa a Borgotaro: tutto pronto per l'evacuazione del paese

ROCCABIANCA

Sventata la truffa del falso resto. Coppia allontanata

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

6commenti

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

Unione Industriali

Figna: «Come affrontare le sfide del futuro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

2commenti

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Professoressa delle medie fa sesso con un alunno: 40enne arrestata

1commento

SALUTE

Il ministero della Salute ritira un lotto contaminato di una nota acqua minerale

1commento

SPORT

MONDIALI

All'Egitto non basta Salah: la Russia vince e vola

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti