19°

31°

TURISMO

Vacanze in auto: Paese che vai regole che trovi

Dalle autostrade "libere" tedesche agli automobilisti "spia" in Svezia

Vacanze in auto, in Europa Paese che vai regole che trovi
Ricevi gratis le news
0

Sulle autostrade tedesche si può correre in piena legalità a 320 km/h, ma quando si accendono i segnali del limite a 90, anche uno o due chilometri in più possono costare una multa. Nell’ordinata e tranquilla Svezia l'insidia si cela in ogni automobilista, perchè qualsiasi cittadino può fare la "spia" e denunciare infrazioni o atteggiamenti aggressivi, come il non mantenere la distanza di sicurezza. Dal punto di vista della circolazione automobilistica e, in particolare, delle norme e delle consuetudini che la regolano, il Continente europeo è davvero poco "unito". E ne sanno qualcosa i molti italiani che - in occasione dei viaggi all’estero per le vacanze - si trovano a fare i conti con queste differenti situazioni.

Ne sono un esempio le autostrade: già passando in alcuni Paesi confinanti si scopre che in Slovenia e in Austria le autostrade non hanno caselli ma - come nella vicina Svizzera - richiedono l’acquisto obbligatorio di un bollino la cui "evasione" comporta pesanti sanzioni. In Francia ritroviamo le code per pagare il pedaggio, ma i contanti sono in pratica accettati solo in monetine attraverso porte automatiche, con la maggior parte dei varchi dedicati alle carte di credito. In Germania, dove le autostrade sono libere e senza limiti di velocità, l’infrazione sta invece nel lampeggiare con i fari per farsi strada. Questo gesto - che viene considerato una minaccia e quindi perseguibile - viene sostituito dai tedeschi (ma anche austriaci e olandesi) dall’inserimento della freccia a sinistra, che serve a comunicare «fammi passare».

In Austria, e in molti altri Paesi europei, attenzione se si sente una sirena alle spalle: precise norme regolano il comportamento quando arriva un mezzo di pronto intervento, come ambulanza o pompieri. Chi viaggia nella corsia di marcia deve accostare il più possibile a destra e chi è in quella di sorpasso deve lasciare strada accostando a sinistra contro al guardrail. Una sorta di "corsia virtuale" - al centro tra le macchine - è prevista, anche se non regolamentata, in Francia e ora in molte altre nazioni per lasciar passare in autostrada e nelle tangenziali le moto e gli scooter. In questo caso il consiglio è di osservare cosa fanno i "locali" nella guida e imitare le loro manovre.

Una volta superato il confine, consigliano gli esperti, bastano pochi minuti di "guida fotocopia" - cioè senza cercare di essere diversi rispetto a chi è del posto - per scoprire altre abitudini, come fermarsi subito al giallo, rallentare ai passaggi pedonali, andare a 30 all’ora se c'è quel limite, non superare gli autobus alla fermata e diventare, così, buoni cittadini della nazione in cui si sta transitando.

Per ciò che riguarda infine il tasso alcolemico tollerato, i limiti di velocità o gli equipaggiamenti da tenere in auto (in Slovenia, ad esempio, sono richieste le lampadine di scorta) meglio consultare il sito www.viaggiaresicuri.it/home.html della Farnesina o quello www.aci.it/il-club/soci-in-viaggio/per-chi-va-allestero/guidare- in-europa.html dell’Aci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Uccisa in albergo Val Gardena: marito resta in carcere

bolzano

Uccisa in albergo in Val Gardena: Zoni tace davanti al giudice. E resta in carcere

12 TG PARMA

Dopo Genova è allarme viadotti: focus anche su alcuni ponti del Parmense Video

incidente

Precipita da impalcatura: resta gravissimo il 61enne di Roccabianca

Testimonianza

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Parma calcio

Parma, Gervinho in città per le visite mediche. Il mercato chiude alle 20 Video

1commento

guardia di finanza

Banda guidata da un parmigiano "alleviava" i fallimenti: via a confische per 500mila euro

salute

Emergenza piastrine: appello a tutti i donatori parmigiani

Genova

Originario del Monchiese travolto dal crollo del ponte

LUTTO

Addio a «Dodo», avvocato e tennista

INCHIESTA

Parma è pronta ad essere la capitale della cultura?

11commenti

Mercato

Parma, oggi gli ultimi colpi

violenza

Picchia la madre e la sorella: divieto di avvicinamento alla loro casa

AUSL

Deolmi è il nuovo direttore del Distretto di Fidenza

Rossi la neoresponsabile amministrativa

concorso

Miss Italia, a Bedonia trionfa una ferrarese. Miss Parma: "Ma io non mi arrendo" Foto

SANTA CRISTINA

L'autopsia rivela: Rita Pissarotti è stata uccisa con 19 coltellate

Domani si svolgerà l'udienza di convalida dell'arresto del marito Paolo Zoni

cerimonia

Parma abbraccia Charlie Alpha, commemorazione delle vittime

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Caporalato: 24 richiedenti asilo pagati 3 euro all'ora. 6 arresti

PORDENONE

Falsi prosciutti San Daniele Dop, 103 indagati

SPORT

MOTORI

Alex Zanardi torna in pista dopo tre anni a Misano

SERIE A

Rinviate le partite di Sampdoria e Genoa

SOCIETA'

genova

Si carica il cane soccorritore sulle spalle per andare a cercare i dispersi Video

1commento

Mantova

Investe 6 ragazzi in bici: auto pirata rintracciata dai carabinieri

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert