19°

32°

viaggi

Inghilterra, se le città svelano un'anima d'acqua

Navigando la fitta rete dei canali si scoprono quartieri urbani e campagne

Inghilterra, se le città svelano un'anima d'acqua
Ricevi gratis le news
0

I canali britannici non sono solo dei semplici corsi d’acqua. Scavati artificialmente duecento anni fa, questi canali, chiamati spesso «cut» per il modo in cui si ritagliano un percorso attraverso la campagna, divennero ben presto una via di trasporto fondamentale per numerosi commercianti, nel corso della rivoluzione industriale.
Tuttavia, al termine della Seconda Guerra Mondiale, si assistette al declino di queste aziende tradizionali, che comportò l’abbandono dei canali, fino agli anni Sessanta, quando alcuni gruppi di cittadini si impegnarono nel loro recupero e restauro.
Oggi, questa intricata rete di canali è aperta al pubblico, che può così godere di un’ampia gamma di attività tipicamente britanniche in cui cimentarsi, dalla navigazione su chiatta al canottaggio, dalla pesca alle escursioni in bicicletta o a piedi lungo le alzaie. E questo è possibile farlo nelle zone agricole del paese ma anche nel cuore delle città. E ci vuol poco a immaginare che Londra vista dall'acqua è totalmente diversa da come l'avete sempre ammirata.
Una delle esperienze più semplici è quella che si può vivere seguendo una delle mini crociere che si svolgono in alcuni canali a bordo di barche particolari, lunghe e strette, che partono da Little Venice, un quartiere di Londra che pochi conoscono. Eppure si tratta di una piacevole zona residenziale caratterizzata da spazi verdi, giardini, anatre e barche che si sviluppa intorno al Regent’s Canal. E’ raggiungibile dal centro di Londra con la Bakerloo line della metropolitana (linea marrone) fino alla fermata di Warwick Avenue.
La vera atmosfera di questo quartiere di Londra la si respira scendendo dalla fermata della tube proseguendo lungo Warwick Avenue fino ad attraversare il ponticello sopra al Regent’s Canal sotto il quale si trova uno stagno racchiuso tra altre due strade, Warwick Crescent e Blomfield Road.
Il nome che evoca la città di San Marco gli fu dato dal poeta inglese Robert Browning che visse qui tra il 1862 ed il 1887. Abbiamo detto che si tratta di una bella zona ma non è sempre stato così: un tempo era amata da artisti e scrittori ma anche da molte prostitute mentre oggi è considerata un'area trendy con le casette stuccate di bianco del XVII secolo e un'ampia scelta di locali e ristoranti. Un dettaglio: è anche abbastanza cara. Ma non per noi che ci limiteremo a partire da qui a bordo di una delle barche  che offre degli itinerari in barca sul Regent’s Canal da Little Venice a Camden Lock e allo Zoo di Londra. Considerare che questo canale, lungo quasi 14 chilometri, parte dal Paddington Basin, a nord del centro di Londra, e si fa strada verso est, attraverso Regent’s Park e verso Camden, prima di piegare a sud per unirsi al Tamigi a Limehouse. Fa parte della rete di canali amministrata dalla British Waterways che permette di viaggiare da un lato all’altro dell’Inghilterra. Il Regent’s Canal venne progettato per congiungere il fiume al Grand Union Canal, sul quale venivano trasportate le materie prime dal Nord dell’Inghilterra, destinate all’esportazione grazie a barconi trainati da cavalli che procedevano sull’alzaia. Se volete conoscere la storia dei canali vi consigliamo di visitare il London Canal Museum. Istituito nel 1991, è situato in un edificio risalente al 1862 e costruito per ammassare per mesi interi il ghiaccio che veniva importato dalla Norvegia. Un gelataio svizzero poi, un certo Carlo Gatti, pensò di prendere questo ghiaccio e rifornire mercati del pesce e della carne e le case dei ricchi. Il museo racconta tutto questo e l'importanza dei canali nella storia inglese.

ALTRE IDEE - ANCHE A OXFORD SI PUO' NAVIGARE
Oxford per quasi tutti è il luogo celebre per la presenza dell'università. Ma questa cittadina si specchia sul Tamigi ed è possibile andarla a scoprire approfittando delle crociere che in meno di un'ora conduce lungo un affascinante tratto del fiume seguendo lo University Regatta Course per dirigersi fino al caratteristico villaggio di Iffley. Questo tratto del fiume, chiamato Isis dagli abitanti, è uno tra i più vivaci e fornisce un quadro davvero accurato della movimentata vita fluviale.
Mentre si percorre il corso del fiume, si possono ammirare l'antico Folly Bridge, il Christchurch Collegge e Meadows, le residenze universitarie di canottaggio e la Chiusa di Iffley. Le imbarcazione che svolgono queste crociere sono in stile edoardiano ma per rispetto dell'ambiente sono ad emissioni zero. Oxford è anche il punto di partenza per gite su barche da guidare in prima persona dopo una breve lezione. Si possono fare anche crociere di un giorno lungo il canale che si estende per 77 miglia attraverso la campagna dove si trova il villaggio di Thrupp, dove nacque Winston Churchill per arrivare a Banbury, una interessante città di origine medievale con molti vecchi pub tutti da vedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione". Ma il NYT conferma tutto

1commento

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti San Daniele: indagati anche i «controllori» parmigiani

MAXI FRODE

Falsi prosciutti San Daniele: indagati anche i «controllori» parmigiani

Controlli sulla tangenziale sud

In cerca dei pusher vicino al greto della Parma

1commento

Lutto

L'ospedale perde il sorriso di Marilena Minari

I precedenti

Con quello di ieri sono nove i terremoti in un anno fra Parma e Reggio

Infrastrutture

Ponte sul Po, la chiusura costa 52 milioni a imprese e pendolari

LA PARTITA PIU' ATTESA

Da domani i biglietti per la Juve

FRESCO EX CROCIATO

Scavone: «Grazie Parma»

1commento

Collecchio

L'alpino Carlo Mori è «andato avanti»

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

12tgparma

La casa più green del mondo è targata Parma

Primo premio in Cina per Lucia Filippini, architetta parmigiana

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

12 tg parma

Via San Leonardo, controlli a tappeto di polizia e municipale Video

Identificate decine di persone

3commenti

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.7: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

6commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

1commento

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Dissequestrata la casetta di nonna Peppina

3commenti

Marina di Carrara

Un portuale muore schiacciato dal carrello elevatore

SPORT

12 tg parma

Parma al lavoro a Collecchio, c'è anche Gervinho Video

12tgparma

Indice di sportività nelle città italiane: Parma è tredicesima Video

2commenti

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Sei micini salvati in un buco cercano casa

1commento

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

1commento

ESTATE

PALERMO

Si scatena con la ballerina... ma arriva la moglie Video

ROMA

Selfie al mare di Toninelli, scoppia subito la polemica

3commenti