-1°

Viaggi

Aiea, un ponte che porta in Africa

Aiea, un ponte che porta in Africa
Ricevi gratis le news
0

di Chiara De Carli
 Se esiste un posto dove nulla può essere improvvisato, quello è l’Africa. Non l’Africa di Sharm el Sheikh o di Malindi ma quella delle grandi savane e delle giungle dove ogni passo e ogni gesto possono rappresentare un rischio per sé e per gli altri. Ed è in questa vastissima zona che si concentra il lavoro di Davide Bomben, 33enne torinese, ranger, guida, giornalista e scrittore ma, soprattutto, appassionato conoscitore del «continente nero».
L'amore per l’Africa, in lui, è iniziato presto: era in Senegal, al fianco del padre, a soli tre anni, nel  Namib a cinque, in Sudafrica a sei. A 19 anni la prima esperienza come accompagnatore segna il suo percorso che andrà sempre in crescendo. «C'è una grande voglia di partecipare allo sviluppo dell’ecoturismo in Africa ma la qualità delle guide, spesso, non era alta. Io ho avuto la fortuna di avere ottimi maestri sul campo» ricorda Bomben. Inizia così la redazione dei primi manuali in lingua italiana per le guide a cui seguiranno progetti più avanzati per la formazione specifica degli operatori del settore e la fondazione di Aiea (Associazione Italiana Esperti d’Africa di cui Bomben è anche presidente) che oggi rappresenta uno dei punti di riferimento più qualificati per la promozione delle informazioni su territorio, popoli, culture e animali che caratterizzano il vasto territorio africano.
«Spesso chi va in Africa da turista si ritrova a chiedere alle guide come diventare accompagnatore o guida. Le risposte sono tante: dipende da cosa si vuole fare». L’associazione ha così deciso di mettere a disposizione il know how dei suoi esperti per agevolare e preparare coloro che vogliono intraprendere questa professione con corsi di specializzazione per tutte le figure che ruotano nel turismo. «Sono sempre di più le persone che decidono di iniziare a lavorare in Africa ma che non hanno il tempo di affrontare le lunghe sessioni di training sul posto. A tale proposito l’Aiea ha creato percorsi per diventare trainee guide e affiancare durante i tour guide professioniste africane. Per diventare guide professionali in paesi come Namibia, Tanzania, Sudafrica, Botswana e Kenya si devono comunque superare esami teorici e pratici nelle accademie locali». La formazione di AIEA è in lingua italiana (quindi specifica per chi è interessato a diventare ISG Italian Speaking Guide) a differenza di altri corsi organizzati prevalentemente in lingua inglese.
Le attività di Aiea non comprendono però solo la formazione di guide preparate, al centro dell’attenzione dei membri dell’associazione grandi progetti per la salvaguardia della fauna in via di estinzione. «L'ecoturismo può essere una risorsa concreta per l’antibracconaggio. Dal primo gennaio sono stati abbattuti da bracconieri 330 rinoceronti: una mattanza che mette a rischio la specie. Le nuove tecnologie li aiutano ad essere più efficaci e le organizzazioni che li guidano non si fanno scrupoli. Per riuscire a scongiurare la mattanza bisognerebbe lavorare sul personale locale. Si dovrebbe svolgere un’attività di formazione in modo da creare delle vere e proprie unità antibracconaggio».
Oltre alla diffusione dei dati e all’organizzazione di incontri per parlare di questa piaga che affligge anche le grandi riserve protette, Aiea promuove attività di «Voluntourism»: vacanze-lavoro pensate per chi vuole concretamente aiutare lo sviluppo dei paesi visitati. «Chi vuole diventare un voluntourist deve, in primis, capire se è più portato per lavorare con le persone o con gli animali. Le esperienze sono due e le chiamiamo «comunities» e «wildlife». Per partecipare non è necessario avere skills particolari: basta la buona volontà. Aiutare le popolazioni significa anche lavare i piatti mentre lavorare con gli animali può voler dire riparare recinzioni. Chi ha competenze o esperienze più elevate (medici, veterinari, rangers) verrà impiegato in progetti più complessi. Spesso si tende a mandare soldi in aiuto alle popolazioni: dal mio punto di vista è preferibile andare sul posto e aiutare concretamente. Si scoprirà così che l’Africa è un paese splendido e più sicuro a livello sanitario di quanto si crede. Parlarne e far conoscere la realtà incentiva poi il turismo dando una spinta all’economia innescando un circuito virtuoso e sostenibile».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

Foto d'archivio

Musica

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour. L'8 maggio al Regio

Il 36enne Nicolas è il  nuovo amore di Monica Bellucci

GOSSIP

Il 36enne Nicolas è il nuovo amore di Monica Bellucci Foto

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ammiccante e cremosa Monvasia Brut Metodo Classico di Casalone

IL VINO

Ammiccante e cremosa Monvasia Brut Metodo Classico di Casalone

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Dopo il furto tentò di speronare l'auto del sindaco Cesari: condannato

SORBOLO

Dopo il furto tentò di speronare l'auto del sindaco Cesari: condannato

VIA TOSCANA

Assalto ai bus. Troppi pericoli all'uscita da scuola

EMERGENZA

Camion del circo bloccato sulla tangenziale. Timori per gli animali

COLORNO

Il ponte sul Po diventa cantiere: stop (veramente) a pedoni e ciclisti

FIDENZA

Vede i ladri, dà l'allarme e loro lo insultano: «Fatti gli affari tuoi»

LIRICA

Addio al musicologo Marcello Conati

ANIMALI

Polly, il pappagallo che tifa Parma e fischia l'Aida

Ciclismo

Ecco la Bardiani tutta italiana

SALSO

Convenzione con Fidenza per il personale, polemica in Comune

12 tg parma

Avevano 20 mila euro di droga nell'auto: in manette padre e figlio Video

1commento

a Sorbolo

Salvini: "La mafia va aggredita nel portafoglio. Orgoglioso di consegnare beni confiscati" Video

CERIMONIA

Parma, i nuovi Cavalieri e Ufficiali della Repubblica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

NOMINA

Pierluigi Spagoni nuovo direttore generale della Gazzetta

MECCANICA

La Casappa investe a Parma e in Cina

1commento

QUALITÀ DELLA VITA

Parma, migliora la sicurezza. Ma scippi e rapine restano un'emergenza

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Rispetto il Sole ma a Parma sto benissimo

di Michele Brambilla

2commenti

LAVORO

31 nuove offerte

ITALIA/MONDO

USA

Texas, lascia le figlie 18 ore chiuse in macchina: morte

dramma

Una 18enne si dà fuoco nel Savonese. Come il padre 5 anni fa

SPORT

SERIE A

Tra Bologna e Milan un pareggio che non serve a nessuno

Calciomercato

Ibrahimovic continua a tenere il Milan lontano

SOCIETA'

Ospedale dei bambini

Canti sotto l’albero e Luce di Betlemme, la magia del Natale

feste pgn

La festa per l'addio al celibato di Singh... con gli amici che "vendono" le sue rose Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Al volante di Alpine Renault, emozioni d'altri tempi

AUTO ELETTRICA

Ricarica superveloce: 3 minuti per fare 100 km