12°

19°

Caso Ruby: il Csm gela Bruti Liberati

Caso Ruby: il Csm gela Bruti Liberati
Ricevi gratis le news
0

ROMAInoltre il procuratore doveva coinvolgere Robledo che però viene censurato per l'Expo Sandra FischettiIl procuratore di Milano, Edmondo Bruti Liberati, avrebbe dovuto motivare le ragioni per le quali - prima solo verbalmente e poi con un...

ROMA

Inoltre il procuratore doveva coinvolgere Robledo che però viene censurato per l'Expo

Sandra Fischetti

Il procuratore di Milano, Edmondo Bruti Liberati, avrebbe dovuto motivare le ragioni per le quali - prima solo verbalmente e poi con un provvedimento formale - assegnò a Ilda Boccassini, capo della Direzione distrettuale antimafia, l’indagine su Ruby. Così come avrebbe dovuto disporre il «formale coinvolgimento» di Alfredo Robledo, capo del pool sui reati contro la pubblica amministrazione, nell’ultimo filone scaturito dal primo processo, il Ruby ter, che vede Berlusconi indagato per corruzione in atti giudiziari. Coinvolgimento che ci sarebbe dovuto essere anche nell’inchiesta sul San Raffaele, quando emersero gli episodi di corruzione.

La Settima Commissione del Csm tira le somme dello scontro alla procura di Milano. E lo fa evidenziando i torti del procuratore, ma segnalando ai titolari dell’azione disciplinare (il ministro della Giustizia e il Pg della Cassazione) e alla Commissione sugli incarichi direttivi del Csm anche la condotta di Robledo, soprattutto con riferimento all’inchiesta sull’Expo. La relazione- approvata la scorsa settimana (con 3 soli voti a favore, due astensioni e un voto contrario) ma depositata solo l'altra sera con l’accoglimento di alcuni emendamenti- non usa toni soft: lamenta la «mancanza di una precisa disciplina» sui criteri di assegnazione delle indagini ai vari Dipartimenti e di «regole certe e codificate» ; tutti effetti di un piano organizzativo non aggiornato, che presenta «significative lacune», e che «ha lasciato prosperare prassi disomogenee», con «episodici effetti distorsivi sugli stessi criteri di assegnazione degli affari». Nello stesso tempo però i consiglieri riconoscono come tutte le indagini chiamate in causa dall’esposto di Robledo siano state connotate da tempestività ed efficacia e come in generale sia elevato il livello qualitativo della procura di Milano.

Il cuore delle critiche a Bruti è sul caso Ruby. E se pure la commissione accetta l’idea che Robledo non sia stato coinvolto, quando Berlusconi è stato indagato per concussione, perchè le indagini erano ormai in una fase avanzata (un mese dopo venne chiesto il rinvio a giudizio), critica il fatto che l’assegnazione a Boccassini sia avvenuta con un provvedimento «privo di motivazione». Lo stesso metodo si sarebbe dovuto seguire quando il Ruby ter. Ma soprattutto doveva essere coinvolto Robledo.

L’esposto al Csm si risolve però in parte in un boomerang per Robledo, soprattutto in relazione all’inchiesta Expo. Stavolta la Commissione non muove «nessun rilievo organizzativo» a Bruti e richiama l’attenzione del Pg della Cassazione e del ministro invece su alcune condotte del suo vice: la sua «insistenza» e la possibile «messa a rischio della segretezza delle indagini» con l’invio di atti dell’inchiesta al Csm. Ai titolari dell’azione disciplinare viene rimesso anche il compito di chiarire la controversa vicenda del doppio pedinamento nell’inchiesta Expo. Come pure di far luce sul caso Sea: sul ritardo con cui Bruti trasmise, per una «deplorevole dimenticanza», il fascicolo a Robledo, ma anche sull’«inerzia» di questi «nel sollecitare l’adempimento». Sullo scontro a Milano dovrebbe ora dire la parola definitiva il plenum del Csm entro la fine del mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

università

Il governo cancella "non subito" il numero chiuso a Medicina. L'Ordine: "Ci ripensi". I rettori: "Un equivoco" I numeri

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

4commenti

serie A

Parma-Lazio, Inglese c'è. Gervinho più no che sì

ausl

Salute mentale e dipendenze patologiche: numeri in aumento

12Tg Parma

Inquinamento e meteo, ennesima giornata nera per Parma Video

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

12Tg Parma

Riciclaggio di denaro, a Parma boom di segnalazioni Video

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

governo

Approvata la manovra 2019. Esteso lo stato d'emergenza per i danni da maltempo 2017 a Parma

1commento

12Tg Parma

Parma, Gervinho ancora out. D'Aversa: "La salvezza resta l'obiettivo" Video

INTERVISTA

"Sui social parliamo di libri". E l'insegnante di Borgotaro diventa... un cruciverba Video

Intervista a Massimo Beccarelli, insegnante sempre più impegnato con gli hashtag culturali.

ieri sera

Incidente in tangenziale a Collecchio: un ferito al Maggiore

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

Lutto nella moda

E' morto Mario Bandiera, fondò la griffe Les Copains. Aveva 87 anni

il caso

Migranti "scaricati" in Italia, la Francia ammette: "Un errore, gendarmi nuovi"

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

la prova del cuoco

Parizzi su RaiUno per proporre un risotto dai sapori...verdiani

SPETTACOLI

Torna "Velluto Rosso", tutto il teatro di Parma e provincia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida

moto

Suzuki Katana, il ritorno