18°

28°

zibello

Sgarbi: la mano di Moretti dietro quegli affreschi

Sgarbi: la mano di Moretti dietro quegli affreschi
Ricevi gratis le news
0

C’è la mano del pittore lombardo Cristoforo Moretti dietro agli affreschi dell’antica chiesa della Beata Vergine delle Grazie a Zibello? Ad avanzare questa probabilità è nientemeno che Vittorio Sgarbi.
Il celebre critico d’arte, dopo essersi ristabilito dal malore che poche settimane fa lo aveva costretto ad un improvviso ricovero e ad un urgente intervento al Policlinico di Modena, è stato in visita, nei giorni scorsi, al sacro edificio, detto «Ghisiòla», il più antico monumento del paese.
La chiesa, sicuramente antecedente al XIV secolo, conserva al suo interno numerose tracce di affreschi, tra cui uno della «Madonna col Bambino», casualmente riscoperto vent’anni fa dal parroco don Gianni Regolani.
Sgarbi, accompagnato dall’ex sindaco Manuela Amadei e dall’ex consigliere Elia Vighi, nel corso della visita ha evidenziato che «si tratta di affreschi lombardi, dell’ambito degli Zavattari, probabilmente di Cristoforo Moretti». Gli Zavattari, come ricordato da Sgarbi stesso, erano una famiglia di pittori attivi in Lombardia nel XV secolo, con bottega a Milano, che hanno lavorato anche per la Cappella Teodolinda di Monza. Vittorio Sgarbi, evidenziando che lo stile è quello del gotico internazionale, ha detto «mi pare di riconoscere la mano di Cristoforo Moretti. In ogni caso si tratta di un pittore di quell’ambito».
Anche Moretti, nativo di Cremona, aveva una bottega a Milano e fu attivo anche a Genova, Torino, Casale Monferrato e Vercelli. Sgarbi si è fermato a Zibello mentre era diretto a Piacenza, dove cura la grande mostra «Uberto Pallastrelli (1904-1991), l’ultimo ritrattista» allestita alla Banca di Piacenza. Nell’occasione ha visitato anche la parrocchiale di Zibello e la collegiata di Pieveottoville. E’ stato lo stesso critico d’arte a spiegare i motivi di questa sua «tappa» nella terra del culatello. Nel corso del 2016 sarà infatti allestita una mostra dedicata ad Ignazio Stern. Di cui si conserva, nella parrocchiale, in presbiterio, una «Madonna e Santi» (1723 circa), un’opera di notevole valore pittorico proveniente dal soppresso convento dei domenicani.
«Avendo io, nel corso degli anni, individuato molte sue opere – ha spiegato – ed essendomi dimenticato di questa di Zibello, che comunque conoscevo, sono tornato a vederla. La mia idea – ha proseguito – è quella di fare una mostra su due sedi: una a Forlì (dove Ignazio Stern ha lavorato con molte e significative opere) e l’altra nell’area tra Parma e Piacenza, avendo lui lavorato a Paradigna, Piacenza, Castell’Arquato e qui a Zibello». Una mostra che comprenderà circa 60-70 opere che Sgarbi curerà con l’obiettivo di «far rinascere – ha spiegato – un grande pittore di cui avete, qui, a Zibello, una delle opere significative». E che, per qualche tempo, sarà «trasferita» a Piacenza nell’ambito della mostra che sarà realizzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design