×
×
☰ MENU

L'autista sente dei rumori e chiama i carabinieri: tre stranieri nascosti nel cassone

L'autista sente dei rumori e chiama i carabinieri: tre stranieri nascosti nel cassone

19 Ottobre 2021,14:18

Tre stranieri nascosti in un camion partito dalla Bosnia, sono stati scoperti dai carabinieri a Scandiano, sulla strada Pedemontana che attraversa il comprensorio ceramico nel Reggiano. Si tratta di un 21enne marocchino e di due algerini, di 32 e 44 anni, tutti denunciati alla Procura di Reggio Emilia con l’accusa di ingresso e soggiorno illegale nel territorio italiano. Ieri sera, intorno alle 23.30, è giunta la segnalazione al 112 direttamente dal conducente, un cittadino bosniaco, ignaro della presenza e che diceva di sentire rumori e voci di persone provenienti dal cassone posteriore mentre si fermava agli incroci. 
I militari, una volta arrivati sul posto, hanno aperto le porte del rimorchio per un controllo scovando così i tre stranieri irregolari. Questi, sprovvisti di documenti, sono stati infine portati in caserma per l’identificazione e poi in Questura a Reggio Emilia per le procedure relative ad un’eventuale regolarizzazione. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, erano all’interno del cassone da due giorni: all’insaputa del camionista, sarebbero saliti a bordo sul mezzo pesante diretto in un’azienda reggiana, approfittando di una sosta in un’area di parcheggio della Bosnia. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI