×
×
☰ MENU

Un chilo di cocaina in ufficio, arrestato un imprenditore di Fiorenzuola

Un chilo di cocaina  in ufficio, arrestato un imprenditore di Fiorenzuola

22 Ottobre 2021,04:28

Nella canna fumaria, aveva anche 90mila euro in contanti 

I carabinieri del Nucleo operativo di Fiorenzuola, in provincia di Piacenza, hanno arrestato un 48enne, piccolo imprenditore della zona, per detenzione di droga. Nel suo ufficio, ben nascosti in una canna fumaria, hanno trovato tre involucri di cocaina per un peso complessivo di quasi un chilo. I militari in borghese lo stavano tenendo d’occhio da qualche tempo, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni su un giro di spaccio a Fiorenzuola.

Durante la perquisizione della sua abitazione sono stati trovati in una cassaforte contanti per più di 90mila euro, che i carabinieri ritengono siano il guadagno dell’attività di spaccio. L’uomo ora è in carcere a Piacenza. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI