×
×
☰ MENU

Sorpreso a spacciare in zona stazione a Reggio: aggredisce i carabinieri, arrestato dopo la fuga

Sorpreso a spacciare in zona stazione a Reggio: aggredisce i carabinieri, arrestato dopo la fuga

22 Giugno 2020,10:21

Ha peccato d'imprudenza un cittadino gambiano 27enne che ieri sera ha cercato di vendere dosi di hashish a un cliente incurante del passaggio di un equipaggio dei carabinieri. I militari della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio . Dopo aver notato lo scambio sono subito intervenuti bloccando subito il cliente e successivamente il pusher che si è dato alla fuga, ma è stato raggiunto e bloccato all’interno di un supermercato doveva aveva trovato riparo. Nei pressi del supermercato i militari hanno rinvenuto tre dosi di marjuana per un peso di oltre 6 grammi mentre in disponibilità del cliente gli 8 grami di hashish appena acquistati in via Don Alai. Con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia hanno arrestato il 27enne gambiano in Italia senza fissa dimora, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana. Il militare ferito a seguito della resistenza del pusher, ricorso alle cure mediche, ha riportato una prognosi di 4 giorni per una ferita nell’arcata sopraciliare. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI