×
×
☰ MENU

Rissa con coltello, 13 ragazzi nella Bassa Reggiana

Rissa con coltello, 13 ragazzi nella Bassa Reggiana

18 Marzo 2020,12:20

Sono stati identificati i responsabili di una rissa che portò a un accoltellamento la notte dello scorso 10 novembre, a Pieve di Guastalla, nella Bassa Reggiana. I carabinieri - dopo mesi di indagini grazie anche a immagini di videosorveglianza, filmati amatoriali acquisiti, testimonianze e accertamenti tramite social network - hanno denunciato alla procura di Reggio Emilia e a quella per i minori di Bologna, 13 giovani (tra cui quattro minorenni), di età compresa tra i 16 e i 22 anni. 
Si tratta di cinque ragazzi reggiani e otto mantovani che si erano fronteggiati dopo un banale diverbio fuori da un bar nella piazza del paese. Uno scontro che è degenerato quando un 18enne reggiano - che dovrà rispondere anche di di lesioni personali aggravate - ha tirato fuori un coltello ferendo al collo un 20enne di Suzzara (Mantova), causandogli 20 giorni di prognosi. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI