×
×
☰ MENU

 “Preparati perché stasera ti sgozzo”: arrestato 35enne che ha pestato la compagna davanti alla figlia

 “Preparati perché stasera ti sgozzo”: arrestato 35enne che ha pestato la compagna davanti alla figlia

19 Novembre 2021,10:36

 “Preparati perché stasera ti sgozzo”. Queste le parole che preludevano a quanto si sarebbe verificato da lì a poco: un ennesimo episodio di violenza  tra le mura domestiche consumata da un uomo nei confronti della moglie. Tutto questo davanti alla figlia minorenne, che in lacrime supplicava il padre di lasciare la mamma.

Le urla lancinanti provenienti dall’appartamento sono state sentite da un vicino che ha subito dato l’allarme al 112. E' subito intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Correggio, e i militari sono stati aggrediti dall’uomo, che a fatica è stato bloccato e ammanettato.

Si è trattato dell’ultimo di una lunga serie di episodi di violenza che duravano da almeno 5 anni. Per questi motivi, con le accuse di resistenza, lesioni e maltrattamenti in famiglia i carabinieri della stazione di Correggio hanno arrestato un 35enne abitante in paese. La donna, una 33ennne, all'arrivo dei carabinieri versava in un evidente stato di shock e presentava segni evidenti di percosse sul volto e sui polsi, In evidente stato di agitazione ed in preda al pianto anche la bambina.

Quando l'uomo era rientrato a casa pronunciando quel ”Preparati perché stasera ti sgozzo”, la donna si era chiusa in bagno mentre la figlia in lacrime supplicava il papà di fermarsi. L'uomo è riuscito invece ad entrare e a colpire la compagna con un pugno facendola cadere a terra e facendole sbattere la testa contro la lavatrice, per poi afferrarla per le braccia cercando di portarla fuori. Solo l'intervento dei militari ha interrotto la violenza. I militari aggrediti dal 35enne si sono poi recati in ospedale riportando una prognosi rispettivamente di 5 e 7 giorni. 

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI