×
×
☰ MENU

animali

Cucciolo di renna appena arrivato dalla Lapponia si inoltra nel bosco: sbranato nel Modenese

renna

16 Gennaio 2022,14:43

Quell'esemplare di renna maschio di appena un anno - arrivato solo tre giorni fa dalla Lapponia e ribattezzato 'Rudolph' come la renna che traina la slitta di Babbo Natale - doveva diventare la 'star' dell’'Oasi degli animalì alle Piane di Mocogno, sull'Appennino Modenese. Invece, dopo nemmeno 48 ore dal suo arrivo è stato ucciso da lupi o cani selvatici.

La giovane renna - così riporta la Gazzetta di Modena che racconta la vicenda - venerdì sera si è inoltrata nei boschi, approfittando di un abbassamento della rete di recinzione della struttura causato dalla caduta di un albero. Nella zona tra Lama Mocogno e Palagano, da tempo sono segnalati e lupi e cani selvatici e proprio a Palagano, in un campo a circa un chilometro dal centro, sono stati ritrovati, da alcuni cacciatori, i resti di 'Rudolph'. L’animale, riporta ancora il quotidiano modenese, è stato riconosciuto da un veterinario intervenuto sul posto dalle zampe: tutto il resto del corpo era stato divorato dai predatori da cui la renna non è riuscita a difendersi anche perchè, essendo un cucciolo , le sue corna erano ancora molto corte.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI