Sei in Parma

Via Verona, aggrediti dai pusher. 53enne ferito al volto Video

12 giugno 2018, 10:56

Chiudi
PrevNext
1 di 0

La segnalazione arriva da una residente, che dalla finestra di casa ha fotografato il momento dei soccorsi. Pochi minuti prima, invece, quello che racconta come la "situazione insostenibile, nella "movida" di Via Venezia". "Avevamo gli schiamazzi, circa 6/7 pusher ogni notte, ma erano ben poca cosa rispetto allo spavento per quello che è accaduto ieri sera. Verso le 21:30 ho sentito le urla di due ragazzi (in realtà si tratta di un 53enne e di un amico, ndr), ho capito solo dopo che erano stati aggrediti da più pusher, siti ogni sera nell'ormai consueto angolo di strada (incrocio Via Verona-Via Venezia).Quello che mi ha lasciato sgomenta e che ancora risuona nelle mie orecchie come un rombo è l'urlo di uno dei due ragazzi, che esclamava: "Non vedo più, non vedo più"...Sono sopraggiunte subito volanti della polizia e ambulanza. Non so come sia andata a finire, ho paura di saperlo, ma così non si può andare avanti!".

Sono ancora pochi i particolari chiari della vicenda: sembra che i due uomini, parmigiani, fossero a bordo di un'auto e che ne siano scesi in seguito a un diverbio con alcuni dei pusher che stazionano in via Verona. Uno dei due, il 53enne, sarebbe stato colpito al volto con una catena e poi trasportato al Maggiore per le medicazioni.