Sei in Parma

Parma piange Silvano del Chelsea. Questa sera il rosario Foto

25 giugno 2018, 17:40

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Oggi alle 20.30 nella chiesa delle SS.Stimmate (via Sbravati, quartiere Montanara) la recita del rosario per Silvano Fontana, morto lunedì a 63 anni. Un volto conosciutissimo per la sua ultratrentennnale gestione del Chelsea pub.

Addio a Silvano del Chelsea (Video)

Non ce l'ha fatta. Silvano Fontana, volto conosciutissimo in città è morto nel primo pomeriggio di lunedì: aveva 63 anni. Con i fratelli Marco e Gianluca aveva aperto (e fin da allora gestito) nel 1983 il Chelsea Pub in via Emilia Est, paninoteca-pub-birreria storica a Parma. Da giorni era ricoverato in ospedale dopo un malore. Silvano era conosciuto anche per la sua lunga e competente storia legata al mondo della musica e delle discoteche. Era una vera e propria memoria storica delle mode, dei suoni e di quelle che andavano evolvendo come tendenze negli anni Sessanta e Settanta che avrebbero trasformato le balere in discoteche. Tra un panino e l'altro, che fino all'ultimo giorno preparava con il fratello Gianluca nella cucina del Chelsea, era impossibile non parlare con lui di musica, un salto nel passato tra ricordi e titoli di canzoni. E alla fine non era difficile che ti allungasse uno dei suoi cd mixati proprio da lui. Silvano era anche una vera e propria enciclopedia del calcio con cui entrare in "sfide" a colpi di nomi di giocatori, date e risultati. E spesso perdevi. Da giorni, sul web, in tanti postavano messaggi di speranza e coraggio rivolti a Silvano, appena si è diffusa la triste notizia, centinaia di persone hanno espresso la loro commozione.